Campania Caserta Cinema Cultura e Spettacolo EVIDENZA

La Reggia sarà il set del nuovo film di Spielberg: “The Kidnapping of Edgardo Mortara”

La Reggia di Caserta tornerà ad essere set cinematografico, per uno dei registi fondatori del cinema postmoderno: Steven Spielberg. Infatti, tra un paio di mesi, il regista ricreerà le atmosfere del Vaticano nel Palazzo Vanvitelliano per il suo nuovo film “The Kidnapping of Edgardo Mortara”.

Chi è Edgardo Mortara? E’ il bambino che fu rapito per volontà di Papa Pio IX.

Edgardo Mortara era un bambino ebreo , nato a Bologna, figlio di modesti mercanti della città.  All’età di due anni, Edgardo si ammalò gravemente, e la domestica Anna Morisi , temendo che morisse lo fece battezzare all’insaputa dei genitori. Ma poichè all’epoca, lo Stato pontificio imponeva un’educazione cattolica a tutti coloro che venivano battezzati, il bambino a sei anni venne sottratto alla famiglia e condotto in Vaticano.

Il caso diventò politico! Uno dei tanti motivi di scontro della scontro tra il Vaticano e le forze che si battevano per l’unificazione, e per il suo ritorno protestò anche Napoleone III.

Tornando al film, Pio IX sarà interpretato Mark Rylance, già protagonista di “GGG — Il grande gigante gentile”. Nel cast anche Oscar Isaac e Isaac Eshete, musiche di John Williams. Il film avrà come set principale l’Umbria, e il Vaticano verrà riprodotto alla Reggia.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi