Luglio 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La pioggia cade dalle promozioni nei negozi, “Vogliono attirare i clienti in un momento in cui i prezzi sono alti”


I supermercati vogliono principalmente attrarre clienti in un momento in cui i prezzi stanno aumentando e i consumatori stanno nuovamente spendendo i loro soldi altrove. Spiega Sylvie Vanhout della Gondola Academy.

La loro quota è aumentata al 19,2%. Ciò significa che quasi un quinto delle vendite dei supermercati proviene da queste promozioni. Questa percentuale non è mai stata così alta. I rivenditori vogliono attirare i consumatori nei loro negozi con promozioni interessanti. Dopo due anni molto positivi dovuti alla pandemia, le vendite nei supermercati sono in calo. Torniamo molto al ristorante, e riprendiamo a lavorare a tu per tu… il che significa che la nostra spesa nei supermercati sta diminuendo, ma è comunque superiore a quella del 2019. Anche l’inflazione gioca un ruolo: i prezzi sugli scaffali sono in aumento e i marchi stanno cercando di abbassare questo prezzo attraverso promozioni. È un po’ strano che sia successo in un momento in cui i prezzi delle materie prime e dell’energia sono aumentati così tanto, ma ora che il potere d’acquisto è sotto pressione ei supermercati vogliono continuare ad attirare clienti, leggiamo sul sito della gondola.

Se queste promozioni vanno a vantaggio dei clienti, non è così per i produttori, che devono compensare la perdita dei loro profitti. “Ma finché l’inflazione rimarrà alta, ci saranno molti aggiornamenti”.

READ  Sebastian ha appena acquistato un'auto alimentata a gas naturale compresso e il prezzo di questo carburante è aumentato: "da 1,39 euro a 2 euro al chilogrammo!"