Dicembre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La piattaforma di criptovaluta va in bancarotta

Il capo della piattaforma si è dimesso

Tempo di lettura: 2 minuti

IlLa piattaforma di criptovaluta FTX, in una settimana di turbolenze, ha annunciato venerdì di essere stata messa sotto la protezione dal fallimento degli Stati Uniti, così come le dimissioni del suo leader, Sam Bankman-Fried.

“FTX Trading (…) e circa 130 affiliate del Gruppo FTX hanno avviato la procedura volontaria del “Capitolo 11″ (codice fallimentare)” al fine di “valutare e investire i propri beni”, ha annunciato FTX in una dichiarazione pubblicata sul suo Account Twitter.

Tra le filiali coinvolte ci sono due piattaforme di scambio (FTX.us negli Stati Uniti e FTX.com nel resto del mondo), nonché il fondo di investimento Alameda Research, lanciato da Bankman-Fried prima di FTX.

La dichiarazione afferma che il signor Bankman Fried è stato sostituito da John J. Ray III e “rimarrà ad assistere in una transizione graduale”.

“Il regime del Capitolo 11 è appropriato per dare a FTX Group l’opportunità di valutare la situazione e ideare una procedura per massimizzare il ritorno sull’investimento per gli investitori”, afferma Ray.


Leggi anche
Frode in criptovaluta: perché è quasi impossibile riavere i tuoi soldi

Il crollo improvviso di FTX ha sbalordito il mondo delle criptovalute: poco più di una settimana fa, il gruppo era considerato la seconda piattaforma di criptovalute più grande al mondo.

Ma le notizie hanno rivelato che il suo Alameda Research Fund stava investendo in criptovalute emesse da FTX.com in un pacchetto finanziario rischioso.

I problemi con FTX sono stati sottolineati dal leader del settore Binance, che si è offerto di acquistare FTX.com martedì prima di ritirarsi mercoledì.


Leggi anche
Quando le promesse di guadagni miracolosi dalla criptovaluta si trasformano in un incubo: “C’era un pazzo su Internet”

Il peggioramento dell’instabilità nel settore ha trascinato la criptovaluta al ribasso nel corso della settimana, con Bitcoin venerdì intorno alle 14:50 GMT che ha perso il 3,9% a 1.709$.

READ  Idrogeno, il Santo Graal della trasmissione di energia?