Luglio 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La NASA ha appena scoperto un buco nero supersonico in grado di formare stelle

La NASA ha appena scoperto un buco nero supersonico in grado di formare stelle

Questo enorme mostro, con una massa equivalente a 20 milioni di volte la massa del nostro sole, sfreccia attraverso il vuoto interstellare e si scontra con le nubi di gas sul suo cammino.

Date le enormi forze in gioco, questo gas si trasforma quindi in una serie di stelle, che sono state individuate dal telescopio spaziale Hubble della NASA.

“Pensiamo di vedere la veglia dietro il buco nero mentre il gas si raffredda e può formare stelle”, ha detto in una dichiarazione lo scienziato della Yale University Peter van Dokkum. “Quello che vediamo è il fallout. Come la scia di una nave, vediamo le conseguenze di un buco nero.”

I ricercatori ritengono che il gas probabilmente si sia riscaldato a causa della collisione con il buco nero, e poi si sia raffreddato dopo essere passato, causando la comparsa di stelle sul suo percorso.

La NASA condivide i suoni del buco nero su Twitter: “Sembra che centinaia di anime tormentate vengano trascinate sotto una pozza di fuoco”

“Il gas di fronte ad esso viene colpito dall’impatto supersonico ad alta velocità del buco nero”, ha detto van Dokkum.

Per noi poveri mortali non c’è pericolo che venga inghiottito da questo enorme corpo celeste, secondo i ricercatori responsabili della scoperta. Tutto questo è accaduto nello spazio molto tempo fa, quando l’universo aveva la metà della sua età attuale.

Vediamo questo fenomeno oggi perché la luce ha impiegato così tanto tempo a raggiungerci.

Questa scoperta è stata fatta per caso, secondo il signor Van Dokkum usando il telescopio Hubble.