Maggio 17, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La meta italiana offre un pennarello rosso portoghese

Il team italiano riceve Retmarker, leader nella tecnologia AI in oftalmologia. Circa 400 milioni di persone con diabete saranno accecate da problemi agli occhi diabetici non diagnosticati e non trattati.

Roma, gen. 19, 2022 / PRNewswire / – Il gruppo leader italiano Meteda, specializzato nello sviluppo e nella progettazione di soluzioni software e hardware innovative e tecnologicamente avanzate per le malattie croniche e la nutrizione, ha annunciato oggi l’acquisizione di un esperto portoghese di AI Retmarker. L’azienda è specializzata in oftalmologia, comprese le malattie della retina come la retinopatia diabetica.

“Retmarker è uno dei fornitori di tecnologia AI per l’oftalmologia più rispettati al mondo. Marco Vespasianiamministratore delegato di Metada.

La retinopatia diabetica è una complicanza del diabete, causata da livelli elevati di zucchero nel sangue che danneggiano la retina. Può causare cecità se non diagnosticata e non trattata. Più di 400 milioni di persone con diabete soffrono di cecità a causa della retinopatia diabetica. Secondo le linee guida internazionali, un diabetico dovrebbe essere testato periodicamente per identificare la necessità di un trattamento. “La tecnologia di intelligenza artificiale automatizzata di Retmarker rende questo processo mirato, scalabile e conveniente”, ha affermato João. Diego RamosPresidente e CEO di Retmarker.

“Metada EMEA opera in tutta la regione ed è leader nei sistemi di registrazione medica elettronica per le cliniche del diabete, serve il 90% dei centri diabetologici in Italia ed è uno dei principali attori nel campo dei software nutrizionali. Fin dall’inizio, ci siamo concentrati su soluzioni innovative e uniche per migliorare lo stile di vita e la salute delle persone.” L’acquisizione di Retmarker e delle sue tecnologie è un altro passo avanti”, ha aggiunto Vespasiani.

READ  15 Italian in style, arte italiana del pane ripieno

“Il nostro accordo con Medoda conferma la nostra capacità di utilizzare l’IA per affrontare molte delle complicanze del diabete. In Retmarker, siamo tutti molto orgogliosi di ciò che abbiamo ottenuto nel corso degli anni. Stiamo ora entrando in un ambiente nuovo e più solido per affrontare le sfide e cogliere le opportunità che ci attendono “, ha affermato Jono. Diego Ramos.

“Con la sua esperienza nella gestione dei dati per il diabete, Meda ha intrapreso un nuovo percorso verso l’IA con l’obiettivo di consentire lo screening retinico annuale. Consideriamo questa acquisizione il primo passo nell’IA, che aprirà molte opportunità per il trattamento del diabete nel futuro”, ha concluso Vespasiani.

Diritti d’autore della foto: Deposita foto