Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La guerra in Ucraina: l’invasione di Solidar è troppo strategica per la Russia?

E “macello“, il “VerdunLa guerra in Ucraina.La battaglia di Solidar è il nuovo centro dell’attenzione nella guerra in Ucraina.Venerdì, il Ministero della Difesa russo ha annunciato la sua cattura.

La sera del 12 gennaio è stata liberata la città di Solidar, importante per il proseguimento delle operazioni offensive di successo nella direzione di Donetsk. giorno ha detto cavo.

La città è davvero caduta in mano ai russi e, in tal caso, qual è stato il vero significato della caduta di Solidar?

Gli ucraini non hanno ammesso questa sconfitta, ma hanno affermato di controllare ancora la città. Se è possibile che le forze ucraine occupino ancora alcune aree della vita, è probabile che la maggior parte della città sia sotto il controllo del gruppo Wagner.

Vittoria simbolica, vittoria ipotetica

Per i russi, la rivendicazione di questa vittoria è soprattutto simbolica: permette loro di dichiarare finalmente una cattura, il cui ultimo successo risale all’inizio di luglio, a Lisichansk.

Facciamo un simbolo di ciò che vogliamoCommenti di Nicolas Gossett. Ricercatore presso il Royal Higher Institute of Defence (IRSD).. In caso di scarsità in giro, l’unico posto dove c’è un livello minimo di progresso è Solidar, quindi è ipoteticamente una sorta di vittoria mentre un mese fa questa città non era considerata un punto chiave della guerra”.

Secondo il ricercatore, la guerra è così stagnante che alcuni punti vengono evidenziati al di là della loro importanza.

Potrebbe esserci una sorta di drammatizzazione della situazione? Concretamente le vittime sono troppe, è una vera tragedia umana”.Ma ormai da mesi si parla di Bakhmut come del Verdun della guerra ucraina. Dopo il fallimento dei russi nel catturare Bakhmut, hanno fatto pressione su Solidar e ora Solidar agisce come Verdun. C’è una specie di scivolamento verso la matrioska interiore.

In viaggio con un nuovo khumt?

Solidar è un grande villaggio con una popolazione di circa diecimila persone. Oggi si è rasato completamente. Come evidenziato da queste foto aeree scattate il 1 agosto 2022 e il 10 gennaio 2023.

READ  L'accordo con Erdogan fa impazzire Stoccolma