Agosto 7, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La guerra in Ucraina: la battaglia del Donbass entra in una nuova fase?

La guerra di posizione nel Donbass non risparmia i civili. Il presidente ucraino chiede loro di lasciare la regione. Nel sud, uno dei magnati del grano sarebbe stato preso di mira da un attacco russo, in un momento in cui si attende ancora la ripresa dell’esportazione di grano attraverso il Mar Nero, vietata dall’attacco del Cremlino del 24 febbraio.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Tempo di lettura: 5 minuti

IlLa guerra di posizione nella provincia di Donetsk, uno dei “territori” del Donbass, è vacillata, entrerà in una nuova fase? In ogni caso, il presidente ucraino ha esortato i circa 200.000 civili ancora presenti nell’area controllata dall’Ucraina a evacuare il prima possibile. Sarà un “impegno” accompagnato da una promessa di assistenza, trasporto e ricollocazione.

Volodymyr Zelensky giustifica questa decisione con la necessità di proteggere i suoi cittadini dal “terrorismo russo”. I bombardamenti russi cadono costantemente su strutture civili. Kiev accusa il Cremlino di crimini di guerra, volti ad indebolire il morale del popolo ucraino.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Con questa offerta, goditi:
  • Accesso illimitato a tutti gli articoli, file e report della redazione
  • Il giornale in versione digitale
  • Comodità di lettura con annunci limitati



READ  Corona Virus: Bruxelles e Fiandre tornano in rosso scuro