Agro Sarnese Nocerino Attualità Comunicato Stampa Napoli

La Gori cambia approccio: esternalizza la trasparenza e cancella l’ufficio di presidenza

gori depuratore laredazione

Gori, qualità del servizio e trasparenza al centro della strategia aziendale, affidata a una società di esperti l’analisi delle attività.

Ercolano. La Gori ha deciso di modificare la propria “policy” aziendale impegnandosi a comunicare meglio ovvero con più frequenza e trasparenza con i propri soci (alias i Comuni campani) e con gli utenti. La trasparenza è argomento centrale nelle strategie della Gori che ha così deciso di affidarsi ad una società esterna che, partendo dall’analisi economica e finanziaria, potrà rilevare i punti di forza dell’azienda rispetto alle altre realtà del settore, ma anche le criticità su cui intervenire tempestivamente.

I risultati dello studio saranno poi resi pubblici e illustrati in una conferenza stampa dedicata all’argomento. Il percorso virtuoso avviato da GORI, continua ad essere caratterizzato da un contenimento dei costi e da una ripresa degli investimenti. E, proprio relativamente al primo punto, è stata avviata con efficacia una politica di riduzione della spesa per fitti immobiliari, “chiudendo” diverse sedi territoriali.

Il processo di miglioramento continuo, sul quale management e consiglio di amministrazione stanno lavorando con attenzione e solerzia, sta riguardando anche il personale. Proprio in questi giorni si sta infatti affrontando l’ottimizzazione di risorse e attività relativamente ai servizi di ingegneria e laboratorio interno per l’analisi della qualità delle acque.

michele di natale presidente gori laredazione“Sono arrivato in GORI solo da pochi mesi – dichiara il presidente, Michele Di Natale – ma tra le mie prime azioni c’è stata la rimozione della segreteria di presidenza e dell’ufficio che la ospitava. Si tratta di una piccola cosa, ma che vuole essere un segnale della direzione che con il nuovo consiglio di amministrazione abbiamo intrapreso”.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi