Agosto 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La dieta chetogenica contro la dieta mediterranea: uno studio che ha fatto la partita

Queste sono due diete popolari, a causa dei loro benefici per la salute. La dieta mediterranea mette al centro la frutta e la verdura di stagione, poiché vengono cotte con olio d’oliva e semi oleosi. Mentre la dieta chetogenica, o dieta cheto, è povera di carboidrati, moderata di proteine ​​e ricca di grassi, è comune nelle persone con diabete e/o sovrappeso. Consente al fegato di produrre corpi chetonici, che sono carburante aggiuntivo per il corpo.

Ma queste due diete sono uguali? Cosa dovrebbe essere preferito a breve o lungo termine?

Per rispondere a queste domande è stato condotto un nuovo studio clinico. È stato eseguito su 33 persone con o prima del diabete e ha portato a uno studio i cui risultati sono stati pubblicati inGiornale americano di nutrizione clinica (Fonte 1).

I partecipanti hanno seguito le due diete, una dopo l’altra, per tre mesi. Per le prime quattro settimane e per ogni dieta, i partecipanti hanno ricevuto pasti sani chetogenici o mediterranei, quindi hanno seguito le ricette da soli. Sono stati spiegati peso, glicemia (glicemia), fattori di rischio cardiovascolare e conformità alla dieta.

Fai attenzione al colesterolo “cattivo” e alle fibre

Verdetto: entrambi i regimi hanno migliorato il controllo glicemico dei partecipanti in misura simile ed entrambi i gruppi hanno perso la stessa quantità di peso. Tuttavia, quando i ricercatori hanno esaminato l’effetto di queste due diete sui livelli di lipidi nel sangue che contribuiscono alle malattie cardiache, la dieta mediterranea è stata la chiara vincitrice.

Pertanto, a lungo termine, la dieta cheto, che elimina tutti i cereali, i legumi e la frutta ad eccezione delle bacche, non farà bene alla salute, a causa dell’alto livello di colesterolo cattivo in essa contenuto, che aumenta il rischio di malattie cardiovascolari . A meno che non ti assicuri di mangiare abbastanza verdure, Sarà anche molto povero di fibre, secondo i ricercatori.

Inoltre, come ha dimostrato lo studio, la maggior parte delle persone che seguono la dieta cheto finisce per rinunciare perché è troppo restrittiva. Mentre i partecipanti che hanno completato lo studio sulla dieta mediterranea hanno continuato su questa strada da allora in poi.

Conclusione: la dieta chetogenica non è obbligatoria per migliorare il controllo glicemico e la salute del cuore e del metabolismo. Una dieta mediterranea o una dieta low carb possono già essere sufficienti, e sarà senza dubbio più facile da seguire nel tempo.