Luglio 6, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La coupé italiana è alta su questa versione decappottabile

Japping autonomo Ferrari SP48 Unica (2022): video di una volta

L’incontro è stato fissato e Maserati ha mantenuto la sua promessa. La casa automobilistica italiana di lusso Maserati ha ufficialmente rilasciato la MC20 Cielo, una versione decappottabile della MC20. Dotata di un tetto elettrico in vetro a scomparsa lungo 90,9 cm e largo 61,5 cm, la supercar, inaugurata nel 2020, può ora morire verso l’alto su richiesta del guidatore. Secondo Maserati, l’integrazione di questo dispositivo fa pesare l’auto solo 65 kg. Il suo peso totale è stimato a 1.540 kg.

Dotato di un telaio monoscocca in fibra di carbonio, l’MC20 Cielo conserva un design più vicino a quello dell’MC20. L’auto ha ancora le portiere con apertura a forbice ed è ora offerta con un nuovo colore della carrozzeria chiamato Aquamarina. Una decalcomania del logo Maserati è inserita nel vano motore in policarbonato. Come i bordi in fibra di carbonio, anche su questa Maserati MC20 Cielo sono disponibili i nuovi bordi in lega diamantati.

Il tetto si apre e si chiude in dodici secondi

Maserati MC20 Cielo (2022)Grazie Foto – Maserati

Per guidare questa supercar in aria con i capelli, una semplice pressione sul touch screen centrale attiverà il sistema di apertura del tetto.

Secondo Maserati, bastano “dodici secondi” per aprire e chiudere. Il tetto a scomparsa comprende vetro elettrocromatico. Grazie a questa e alla tecnologia a cristalli liquidi, il tetto chiuso può essere trasformato da trasparente a nero opaco.

Secondo Maserati, il tetto garantisce “un adeguato isolamento termico e un rispettabile isolamento acustico”.

L’aerodinamica è stata ridisegnata

Maserati MC20 Cielo (2022)

Maserati MC20 Cielo (2022)Grazie Foto – Maserati

READ  "Belgi, benvenuti in Italia", Introduce l'ambasciatore italiano Francesco Genuardi in vacanza

Inevitabilmente, quando si aggiunge un tetto a scomparsa a un’auto, l’aerodinamica di quest’ultima cambia.

Pertanto, il motore Maserati ha modificato le prese d’aria nella scatola, aggiunto ritagli a forma di boomerang alle estremità dei passaruota e installato prese d’aria posteriori con deflettori.

Nelle parole del marchio modenese, le “alte prestazioni aerodinamiche” non sono compromesse.

Ancora alimentato da V6 dual-turbo

Maserati MC20 Cielo (2022)

Maserati MC20 Cielo (2022)Grazie Foto – Maserati

Installato nel mozzo posteriore, il motore della MC20 Cielo è simile al motore della Maserati MC20 con tetto rigido.

Si tratta del V6 3.0 biturbo Nettuno, che produce 630 CV in più a 730 Nm di coppia. Da 0 a 100 km/h si raggiunge nelle parole dell’azienda con il tridente “in circa tre secondi”, che afferma che l’auto può superare la velocità di 320 km/h.

Il motore è abbinato a un cambio automatico DCT a doppia frizione a otto rapporti.

Tieni presente che entro il 2025, l’MC20 dovrà essere consegnato con un motore elettrico al 100%.

Interni in pelle bianca, fibra di carbonio e Alcondara

Maserati MC20 Cielo (2022)

Maserati MC20 Cielo (2022)Grazie Foto – Maserati

All’interno dell’abitacolo dell’MC20 Cielo è presente un layout simile all’MC20, comprensivo di due schermi da 10 pollici e un touch screen riservato al sistema di infotainment.

Il selettore delle modalità di guida è installato nel tunnel centrale, mentre i sedili hanno una struttura in pelle nel colore Giacio.

La fibra di carbonio è stata utilizzata anche nella console centrale e nel volante. Le ultime parti sono di Alcondara. Il volante ha paddle per un facile cambio delle marce.

Un’edizione limitata per celebrare l’uscita

Maserati MC20 Cielo (2022)

Maserati MC20 Cielo (2022)Grazie Foto – Maserati

READ  L'italiano Fabio Aru, 31 anni, sarà sospeso dopo un tour in Spagna

Per celebrare il lancio della MC20 Cielo, Maserati presenta l’auto in una serie speciale denominata PrimaSerie Launch Edition. Solo sessanta copie, questa edizione esclusiva include il colore della carrozzeria Acquamarina, bordi neri opachi da 20 pollici in oro bianco, scritta PrimaSerie situata su bordi simili e icone su varie parti del corpo. Il materasso interno “sposa la pelle chiara Alcondara ghiaccio con cuciture a contrasto nei colori acquamarina”, come ha spiegato Maserati riferendosi al fatto che i poggiatesta dei sedili sono provvisti del nome Primassery.

La data di uscita esatta della Maserati MC20 Cielo non è nota nel momento in cui scriviamo, ma sappiamo già che la supercar sostitutiva ha un prezzo di € 265.400. O 45.400 in più rispetto al modello coupé.

In breve

Si basa ancora sul telaio monoscocca in fibra di carbonio, che è ancora alimentato da un Piterbo V6 da 630 CV, che è ancora in grado di raggiungere velocità fino a 320 km / h. Ma questa Maserati MC20 è diversa dal modello introdotto da Trident nel 2020. Questa variante, chiamata MC20 Cielo, è in realtà una versione convertibile della MC20. Per questa occasione, la supercar italiana si dota di una superficie dura traspirante che si aprirà e si chiuderà in dodici secondi. E grazie all’utilizzo del vetro elettrocromatico, il tetto – da chiuso – può essere trasparente o opaco. Il prezzo di questo MC20 Cielo è sconosciuto al momento della stesura di queste righe.

Quentin Crowlt