Maggio 16, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La competizione è stata vinta dal gruppo ucraino molto amato Kalush Orchestra, e il Belgio, rappresentato da Jeremy Makizzi, ha preso il 19° posto!


Il gruppo ucraino Kalush Orchestra era uno dei preferiti, mescolando rap e folklore tradizionale. A causa della guerra in Ucraina, l’Unione Europea ha escluso la Russia dalla competizione. Ma per vincere, la Kalush Orchestra ha dovuto battere gli altri 24 finalisti…

Ma alla fine non c’è da stupirsi a fine serata, è stata l’Ucraina a vincere la finale al Pala Olimpico di Torino. Dopo la loro esibizione, i sei membri della squadra hanno attirato l’attenzione sui combattimenti nella città ucraina di Mariupol. “Aiuta Azovstal ora”, ha gridato il rapper Oleg Bechuk.

L’Ucraina ha vinto la competizione davanti a Regno Unito e Spagna, grazie al voto dei telespettatori che a fine febbraio hanno votato per il gruppo che rappresentava il Paese invaso dalle forze russe. La Kaloosh Orchestra, la cui canzone “Stefania” fonde hip-hop e musica tradizionale, ha segnato 631 punti, davanti al britannico Sam Ryder e “Spaceman” (466 punti) e alla cantante spagnola Chanel “Slow Mo” (459 punti).

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha risposto: “La nostra musica sta invadendo l’Europa”.

Belgio 19

Il Belgio, rappresentato da Jeremy Mackenzie e dalla sua canzone “Miss You”, ha preso il 19° posto con 64 punti. Il Belgio ha vinto il concorso musicale solo una volta con Sandra Kim e il suo soprannome “J’aime la vie” nel 1986.

In fondo alla classifica, la Germania si è classificata venticinquesima e ultima con 6 punti. La Francia è arrivata penultima con 17 punti.

Rivivi la competizione con il video

Fare riferimento al commento dal vivo (tramite i nostri colleghi di “Swar”)


READ  Risultati WWE SmackDown del 24 dicembre 2021