EVIDENZA

La Cavese supera l’Igea Virtus e si porta a -3

la red cavese igea virtus

In occasione della 19esima giornata del Girone I del campionato nazionale di Serie D, allo stadio “Simonetta Lamberti” la Cavese si impone con il minimo risultato contro la capolista Igea Virtus.

Giornata bianco-blu poco fortunata viste le avverse condizioni climatiche, ma in circa 2000 hanno sfidato il freddo e la pioggia – di cui un centinaio tifosi ospiti – per assistere all’atteso big match.

Mister Emilio Longo si affida all’esperienza di Di Deo e Ciarcià in mezzo al campo con il tridente Gabrielloni-Meloni-Golia in avanti; l’Igea schiera il consueto 4-3-3 con il bomber Lescano come punta centrale.

Partita a senso unico per la Cavese che da subito mette sotto pressione gli avversari; prima occasione al 4′, cross di Ciarcià per Gabrielloni che di testa mette di poco fuori.  La pioggia battente compromette le azioni di gioco, e rende protagonista l’estremo difensore avversario di numerosi salvataggi sulla linea di porta; al 17′ l’ Igea Virtus rischia l’autogol sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma Inferrera salva tutto. Al 28′ e 29′ doppia occasione per la Cavese che ci prova prima con Golia e poi con Rossi che di testa manda alto. Ultima occasione del primo tempo al 43′, Gabrielloni serve Meloni, ma Inferrera salva ancora, e si va negli spogliatoi senza recupero. 

Nella ripresa il terreno di gioco in pessime condizioni penalizza i padroni di casa. Al 57′ tiro centrale di Meloni respinto facile dal portiere. Al 59′ gol annullato a Meloni su presunto fuori gioco di Gabrielloni,  decisione dell’arbitro molto contestata. Occasione di vantaggio per l’Igea al 71′, con Postorino che solo da buona posizione sciupa sopra la porta di Conti. A decidere il match ci pensa Gabrielloni al 75′ su sponda di testa Giglio e rete del vantaggio. La gara termina dopo 4 minuti di recupero nella più totale esplosione di cori per la Cavese.

L’Igea Virtus esce sconfitta ma mantiene il primo posto in classifica con 41 punti, la Cavese accorcia a quota 38 con la gara da recuperare contro la Palmese in programma mercoledì 18 gennaio alle ore 14.30.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi