Agosto 16, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La banca britannica distribuisce erroneamente più di 150 milioni di euro a causa di un “problema tecnico”

Questi erano i regali di Capodanno che lei avrebbe gentilmente fatto: la filiale britannica di Santander Bank ha erroneamente distribuito il giorno di Natale 130 milioni di sterline (più di 150 milioni di euro) che intende recuperare.

Il 25 dicembre, a causa di un “problema tecnico”, 75.000 pagamenti effettuati da circa 2.000 clienti professionali alla banca sono stati duplicati nei conti dei loro beneficiari, ha affermato la banca giovedì in un comunicato inviato all’AFP, confermando le informazioni di The Times. Le transazioni duplicate sono state detratte direttamente dai registratori di cassa della banca eNessun cliente ha mai pagato di tasca propria‘” ha confermato Santander, dando il tono all’azione “Con molte banche in tutto il Regno Unito da recuperareImporti coinvolti.

Tra i destinatari delle rimesse c’erano dipendenti o fornitori di alcune delle aziende clienti di Santander, che sono stati successivamente pagati o pagati due volte. Secondo il Times, sono stati effettuati trasferimenti su conti presso diverse altre banche britanniche, rendendo difficile la raccolta di fondi. Il giornale ha detto che una di queste istituzioni gli ha detto che sono riluttanti a rimborsare i soldi se ciò significa scoperto il titolare del conto.

Santander ha detto:Identificato e corretto rapidamente“Un problema di pianificazione all’origine dei pagamenti errati, aggiungendo che aprendoli con le banche beneficiarie”Procedura di recupero da errore bancarioLa filiale britannica della banca spagnola Santander ha 14 milioni di clienti e ha generato un utile netto di oltre 1 miliardo di sterline per i primi nove mesi del 2021.