Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘It’s a way’: la fondazione londinese cancella gratuitamente i tatuaggi dell’artista planetario!

Poi ha amato la sua “musica”, e in particolare quello che lui rappresentava, in particolare “la società bipolare”, disturbi di cui la giovane spiega di essere lei stessa affetta. “L’ho amato in quel momento.”

Ma le recenti osservazioni antisemite del rapper e l’apparente ammirazione per Hitler hanno cambiato tutto: “Non lo voglio più sulla mia pelle”, spiega lo studente di architettura.

Diversi marchi hanno interrotto i legami nelle ultime settimane con Kanye West, tra cui il produttore di attrezzature sportive Adidas, la catena di prêt-à-porter Gap e la casa di moda Balenciaga.

Kimberly Westgarth avrà bisogno di dodici sessioni laser per sbarazzarsi del suo tatuaggio.

Il processo, che consiste nello spruzzare particelle di toner laser che vengono via via eliminate dal corpo, dovrebbe concludersi entro un anno. Nel frattempo, nasconde questo tatuaggio.

Nima Studio, che si svolge da due anni nell’esclusivo quartiere londinese di Marylebone, ha lanciato un programma chiamato Second Chance. Si tratta di rimuovere i tatuaggi che sono diventati un peso nel corso degli anni e un ricordo costante di un passato doloroso: appartenenza a una banda, permanenza in prigione, relazione tossica, simboli odiosi…

Il programma si è ora esteso ai tatuaggi di Kanye West, che hanno ricevuto centinaia di richieste, spiega Melina Lawson, presidente della fondazione. Il processo è in corso per due persone al momento.

“È un percorso” per chi si è tolto i tatuaggi, spiega, quando “non ti piace più il tatuaggio e cosa significa per te”.

“Può essere un po’ sensibile per il cliente, ma durante il trattamento iniziano a cambiare se stessi”, aggiunge, “vedono che viene rimosso e che potrebbe esserci qualcos’altro”.

READ  I 5 migliori momenti della stagione 13 di "Love in the Meadow"

Secondo il regista, escludendo questo programma gratuito, il prezzo totale per la rimozione del tatuaggio è in media di £ 2.000 (quasi € 2.300), ma ovviamente varia in base alle sue dimensioni e al numero di sessioni richieste.

Ma l'”impatto sociale” che può avere la rimozione del tatuaggio, la “positività” che può generare porta più del denaro, afferma Melina Lawson, spiegando che la fondazione riempie così piccoli spazi vuoti