Associazioni Attualità EVIDENZA Pagani Salerno

Io non rischio, la Protezione Civile in 700 piazze. A Pagani la “Papa Charlie” partecipa allo spot nazionale.

“Io non rischio”: nel weekend la protezione civile in piazza. Anche a Pagani fa tappa la campagna nazionale

Pagani. Oggi e domani, oltre 7000 volontari e volontarie di protezione civile allestiranno punti informativi “Io non rischio” in 700 piazze, distribuite su tutto il territorio nazionale per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico, alluvione e maremoto. A poco meno di due mesi dal sisma che ha colpito il

La “Papa Charlie” di Pagani in prima linea nella prevenzione

Sabato 15 e domenica 16 ottobre, in contemporanea con altre piazze in tutta Italia, i volontari dell’Associazione Papa Charlie partecipano alla campagna con un punto informativo “Io non rischio” allestito in Piazza S. Alfonso per incontrare la cittadinanza, consegnare materiale informativo e rispondere alle domande su cosa ciascuno di noi può fare per ridurre il rischio alluvione, uno dei tre rischi insieme a quello sismico e a quello di maremoto su cui si concentra la campagna 2016 per la diffusione delle buone pratiche di prevenzione.

La campagna “Io non rischio” nasce nel 2011 per informare su alluvioni, terremoti e maremoti.

IO NON RISCHIO è una campagna informativa nazionale nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sui rischi naturali e antropici che interessano il nostro Paese, realizzata in accordo con le Regioni e i Comuni interessati. Si rivolge ai cittadini con l’obiettivo di promuoverne un ruolo attivo nel campo della prevenzione.

Protagonisti di questa iniziativa sono altri cittadini, organizzati, formati e preparati: i volontari di protezione civile. Uomini e donne che contribuiscono quotidianamente alla riduzione del rischio impegnandosi in prima persona. Oltre alle giornate in piazza, la campagna prevede anche iniziative dedicate al mondo del lavoro e alle scuole.

La campagna “Io non rischio” è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi