Cronaca Sarno

Investito e multato. I familiari: «Assurdo, faremo ricorso»

ricorso

Investito e multato. La vicenda incredibile a Sarno. I familiari: «Assurdo, faremo ricorso, non per la somma, ma per principio».

È la storia di Alberto Robustelli, 72 anni, salvo per miracolo, preso in pieno da un’auto, giovedì mattina intorno alle 6, e che lo ha sbalzato per quasi due metri oltre il punto di impatto. L’uomo, finito in ospedale con gravi ferite, il giorno successivo si è visto recapitare una multa nel reparto di chirurgia del «Martiri del Villa Malta» dove è ricoverato con costole e vertebre schiacciate, un polmone perforato e decine di punti di sutura al capo.

Ancora sotto osservazione e sedato per i dolori, l’uomo è rimasto sbigottito davanti all’ammenda, così anche i familiari che hanno parlato di «danno e beffa». Nella multa della sezione della Polstrada, viene contestata a Robustelli la violazione dell’articolo 190 del codice della strada, che riguarda il comportamento dei pedoni, comma 2 e comma 10.

«I pedoni, per attraversare la carreggiata – recita un comma – devono servirsi degli attraversamenti pedonali, dei sottopassaggi e dei sovrapassaggi. Quando questi non esistono, o distano più di cento metri dal punto di attraversamento, i pedoni possono attraversare la carreggiata solo in senso perpendicolare». Una sanzione di 25 euro.

 Secondo la stradale, l’uomo avrebbe attraversato la carreggiata senza servirsi dell’apposito attraversamento pedonale e non avendo attenzione per sé stesso. Una tesi che i legali della famiglia sono pronti a confutare per il fatto che via Nuova Variante, arteria che da Sarno conduce allo svincolo autostradale della A30, chiamata anche «strada killer» a causa dei numerosi incidenti verificatisi, abbia per l’intera sua percorrenza un unico attraversamento pedonale.
«Non è per la somma, ovviamente – spiegano – ma per puntare l’attenzione su una via ad alto rischio che non ha sufficienti attraversamenti ed è percorsa ad una velocità non consona. Tra l’altro, sul caso specifico, va ricostruita la dinamica». Una strada pericolosa, dunque.


fonte: SarnoNotizie
url: Investito e poi multato. La vicenda incredibile a Sarno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi