EVIDENZA video

Influenza, continua la campagna per la vaccinazione

Dalla stagione influenzale 2009-10, in seguito all’influenza pandemica, è attiva in Italia la sorveglianza dei casi gravi e complicati di influenza confermata, che si ritiene opportuno continuare a mantenere attiva anche durante la stagione 2017.2018.

La sorveglianza riguarda tutte le forme gravi e complicate di influenza, le cui condizioni prevedano il ricovero in Unità di terapia intensiva (UTI) e il ricorso alla terapia in ECMO (ExtraCorporeal Membrane Oxygenation – Ossigenazione Extracorporea a Membrana).
A tale riguardo la Direzione della prevenzione sanitaria ha pubblicato la Circolare 27 novembre 2017, che contiene la definizione delle forme gravi e complicate di influenza confermata e le modalità di segnalazione dei casi e invio dei campioni, attraverso una scheda allegata.
Per la gestione dei casi gravi di influenza è stata anche istituita, nel 2009, la Rete nazionale per la gestione della sindrome da insufficienza respiratoria.
Consulta la pagina Monitoraggio delle forme gravi e complicate.

La vaccinazione è il mezzo più efficace e sicuro per prevenire l’influenza e ridurne le complicanze. Il vaccino è gratuito per le persone dai 65 anni in su e quelle in condizioni di rischio. Guarda l’infografica del Ministero della Salute.

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi