Comunicato Stampa Salerno

Indomita Salerno, arriva Cosimo Colace: “Sono qui per fare bene. Mi sento a casa”

indomita salerno colace laredazione

Cosimo Colace è il nuovo palleggiatore della Indomita Salerno. Classe ’91, cresciuto a Battipaglia per dodici anni. Arriva da un brillante campionato con il Cava.

Palleggiatore classe 1991, Cosimo Colace è uno dei volti nuovi dell’Indomita di coach Tescione. Cresciuto a Battipaglia, società in cui ha giocato per ben dodici anni, il nuovo regista biancoblu nella scorsa stagione ha disputato un ottimo campionato con la maglia del Cava. E ora questa nuova avventura con la maglia della società cara alla presidente Maria Ruggiero: “Arrivo all’Indomita” – ha dichiarato Colace – “con l’obiettivo di dare il mio contributo alla squadra per raggiungere traguardi importanti. Sono davvero contento di questa scelta”.

Nuovo ambiente? Macchè, mi sento come se fossi a casa mia

La preparazione, gli allenamenti, le prime partite di coppa, per Colace l’impatto con il nuovo ambiente è stato sicuramente positivo sia con il gruppo sia con l’allenatore: “La maggior parte dei ragazzi già li conoscevo quindi non è assolutamente difficile ambientarmi con il nuovo gruppo. Con coach Tescione, l’impatto è stato sicuramente positivo. Il mister è uno che ci tiene davvero tanto a far lavorare bene la squadra, preparando nel dettaglio ogni allenamento. Questo sicuramente è molto stimolante per noi atleti”.

In Coppa Campania, centrata la qualificazione ora l’Indomita affronterà Atripalda e Sparanise.

E intanto i primi risultati sono già arrivati, con la qualificazione alla seconda fase di Coppa Campania, grazie ai successi ottenuti in trasferta contro Eboli e in casa contro il Vitolo Volley: “Va sicuramente considerato che queste prime due partite le abbiamo disputate in piena fase di preparazione quindi non potendo certo essere al top della forma. Il bilancio è certamente positivo. Il nostro primo obiettivo era quello di centrare la qualificazione e siamo soddisfatti. Ora in questa seconda fase di Coppa Campania affronteremo delle squadre che si sono rinforzate rispetto l’anno scorso come Atripalda e Sparanise e una società come la Sacs Napoli, appena fondata nuova ma che si è subito rinforzata con giocatori esperti della categoria. Ma da parte nostra anche noi abbiamo tutte le carte in regola per fare bene. Abbiamo lavorato molto ben negli ultimi allenamenti, siamo fiduciosi di poter disputare delle ottime partite”.

Esordio in campionato il 15 ottobre sul campo dell’Eboli.

Tre gare di Coppa di Campania in pochi giorni e poi subito campionato con l’Indomita che esordirà il 15 ottobre sul campo dell’Eboli: “Il livello del campionato rispetto l’anno alla scorsa Dove possiamo arrivare? Per scaramanzia non voglio sbilanciarmi, però posso solo dire che l’Indomita c’è e si farà sentire”. Con Colace pronto ad alzare palloni invitanti per le bocche da fuoco dell’Indomita e ad essere protagonista in questa nuova avventura: “Nella pallavolo penso che l’obiettivo personale sia comune a quello della squadra ovvero vincere e fare bene”.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi