Sport

Indomita Salerno, archivia il Pomigliano e prepara per la Vitolo Volley

Pomigliano

Serie C, 23esima giornata – Elisa Volley Pomigliano-Indomita Salerno 2-3 – (28-26, 25-20, 15-15, 11-25, 12-15)

Indomita Salerno, i salernitani conquistano il secondo successo consecutivo in trasferta, il terzo nelle ultime quattro giocate lontano dalla Senatore

Sul campo dell’Elisa Volley Pomigliano, i ragazzi allenati dal coach Vitale e Capriolo vincono al quinto set, con merito, portando a casa due punti importanti. A inizio match l’Indomita parte con Morriello in regia, Manzo opposto, Memoli e Senatore schiacciatori e naturalmente Citro e Rainone centrali. La partenza è positiva con l’Indomita sempre in vantaggio fino a metà set. Poi il sorpasso dei padroni di casa che chiudono 28-26 un primo parziale palpitante. Nel secondo set c’è Pagano al posto di Memoli. Troppi errori gratuiti però, soprattutto in ricezione, condizionano il gioco dei salernitani e inevitabilmente anche il punteggio con i padroni di casa che vincono 25-20. Nel terzo set con Zucchi al posto di Morriello in regia l’Indomita cambia decisamente marcia, parte bene e chiude in scioltezza 15-25. Nel quarto set rientra capitan Morriello al palleggio e non c’è praticamente storia con l’Indomita che, trascinata dai punti di Senatore e Manzo, rispettivamente 19 e 15 a fine gara in totale, lascia soltanto undici punti alla squadra di casa. Al tie break i ragazzi cari alla presidente Ruggiero arrivano al cambio campo in svantaggio 8-4. Memoli rientra in campo per Pagano, l’Indomita rimonta e si porta vanti 11-14. C’è spazio anche per il doppio cambio con Morriello e Manzo che lasciano il posto a Zucchi e Brancaleone che va subito a segno con un muro, preludio della chiusura del match sul punteggio di 12-15. Tra i protagonisti della partita lo schiacciatore Mario Pagano: “L’approccio alla gara è stato buono ma diversi errori nel finale del primo e del secondo set hanno rischiato di compromettere il nostro match. Poi dal terzo parziale in poi è uscito il carattere della squadra. In campo eravamo tutti decisi a ribaltarla e così è stato. Sono due punti ottimi sia per la classifica sia per il morale”. “Siamo partiti male” – ha dichiarato coach Vitale al termine della gara – “poi siamo stati bravi senza perdere la calma a far girare la partita dalla nostra parte. Sono due punti importanti per la classifica ma ora pensiamo già alla prossima gara”.

Una prossima gara che è già alle porte, visto che mercoledì sera è in programma il turno infrasettimanale e alle 21.00 alla Senatore arriva la Vitolo Volley.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi