Ottobre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Indignazione nel Manchester United: 10.000 persone sono uscite dallo stadio chiedendo a Glazer di vendere il club

Non è un segreto che il Manchester United vive su un vulcano dall’inizio della stagione. Le due prime sconfitte in campionato non hanno certo aiutato il nuovo allenatore Erik Ten Hag. In vista dell’importantissimo incontro contro il Liverpool lunedì sera, i fan hanno voluto esprimere il loro dispiacere.

Non è la prima volta che i fan vengono a conoscenza di questo tipo di iniziativa. L’anno scorso sono riusciti a cancellare un incontro contro… il Liverpool perché la sicurezza non era più garantita. Questa volta le cose sono andate meglio. Ma questo non significa che il messaggio non sia arrivato. Tanto più che è chiaro: le 10.000 persone davanti allo stadio alle 18 vogliono semplicemente che i Glazers se ne vadano. Attualmente la famiglia si rifiuta di vendere il club.

© belga

Gli americani non odorano più di santità all’Old Trafford. Nel corteo non sfuggirà a nessuno un grande poster con la scritta “United for Sale”. Una cosa è certa, però, che Casemiro, presentato poco prima di tutto questo, si stia chiedendo dove abbia messo piede. Durante la sua presentazione, ha ampiamente parlato della sua relazione con Cristiano Ronaldo. Insieme, hanno vinto diverse Champions League. Problema: CR7 ha tirato la milza dall’inizio della stagione e vuole andarsene. “JNon ho parlato con Cristiano”, Il brasiliano ha spiegato. “Spero che rimanga perché è uno dei migliori giocatori di tutti i tempi. Voglio portare le mie qualità al Manchester United, tutto ciò che il Real Madrid mi ha insegnato, per vincere giorno dopo giorno, in ogni allenamento. Voglio vivere la Premier League. A 30 anni sono nel momento più bello della mia carriera, godendomi tutto quello che ho”.

READ  Jack Bauer parla della sua impressionante caduta al Tour de France: "I parafanghi sono morbidi rispetto al bitume"