Agro Nocerino Cronaca

Incendio Multitask Roccapiemonte: via alla messa in sicurezza

incendio Multitask Roccapiemonte

Incendio Multitask Roccapiemonte, nuovo step con l’inizio dei lavori di messa in sicurezza.

Un passo avanti nella vicenda dell’incendio Multitask Roccapiemonte, divampato la sera del 21 dicembre scorso.

La FA.PA. Trade Real Estate Srl, società locataria dell’opificio, ha comunicato all’amministrazione l’avvio dei lavori.

Inizia dunque oggi l’intervento di bonifica del capannone di via Piedirocca, che numerose preoccupazioni ha destato nei cittadini di Roccapiemonte. La ditta esecutrice degli interventi è la Alba Costruzioni Srls di Cava de Tirreni, con direzione dei lavori affidata all’ingegnere Paolo Cataldo.

L’intervento è volto ad adempiere a tutti gli obblighi previsti a tutela della pubblica e privata incolumità.

Nei giorni scorsi il sindaco Carmine Pagano aveva fatto appello al Ministero dell’Ambiente per dare una svolta alla vicenda. Il primo cittadino aveva dunque inviato una missiva, in cui ha riportato i primi dati raccolti dall’Arpac, oltre alle varie ordinanze sindacali emesse dal giorno dell’incendio a oggi. Un appello che ha dunque trovato immediata risposta in queste ore.

Inoltre, l’Arpac ha provveduto a eseguire nuovi rilievi in via Piedirocca e nelle zone limitrofe, per fornire quindi un ulteriore quadro della situazione per l’area interessata dal rogo.

Proseguono intanto le indagini di Carabinieri e Vigili del Fuoco, al fine di comprendere cosa abbia causato il gigantesco incendio che ha distrutto il capannone della ditta di logistica Multitask.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi