Agro Nocerino Cronaca

Incendio di rifiuti in una discarica abusiva: denunce a Castel San Giorgio

incendio di rifiuti

Incendio di rifiuti in un terreno agricolo di Castel San Giorgio usato come discarica abusiva. La Polizia Locale denuncia gli affittuari

Lo scorso 15 settembre gli agenti della Polizia Locale sono intervenuti in località Paterno a Castel San Giorgio. Nella zona, sottoposta a vincolo paesaggistico, avevano individuato un incendio di rifiuti. Le fiamme si erano sviluppate alle pendici della collina, a breve distanza dalle abitazioni.

La densa nube di fumo nero era visibile anche a notevole distanza dal luogo dell’incendio. Giunti sul posto, gli uomini guidati dal comandante Giuseppe Contaldi hanno rinvenuto rifiuti di varia natura in un terreno agricolo. Area in pratica trasformata in una vera e propria discarica abusiva.

Gli agenti hanno allertato la sala operativa dei Vigili del Fuoco e la Protezione Civile. L’immediato intervento, unitamente agli uomini di Sma Campania, ha permesso di circoscrivere l’incendio, sebbene siano trascorse diverse ore prima dello spegnimento completo.

La Polizia Locale ha contestualmente avviato indagini, acquisendo elementi utili a risalire ai responsabili. Il lavoro investigativo ha permesso di identificare gli affittuari del terreno e la persona che aveva presumibilmente appiccato l’incendio. Tutti sono stati deferiti all’autorità giudiziaria.

Terreno sotto sequestro

Gli agenti hanno sottoposto a sequestro il suolo e tutto il materiale illegalmente depositato. Scarti vegetali, pneumatici, amianto, plastica e calcinacci, nonché elettrodomestici di tipo industriali completamente in stato di abbandono.

Sul terreno anche numerose tracce di cenere derivante dalla probabile combustione di plastica e legno. Il lavoro degli uomini del comandante Contaldi è stato oggetto di lodi da parte del sindaco Paola Lanzara.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi