Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA

Incendiare rifiuti, lo sport preferito degli stolti

A Cava, cumuli di rifiuti incendiati nella frazione di Pregiato.

Serve ricordare a questi criminali che incendiano i rifiuti, che un rogo,  grande o piccolo che sia, è sempre un danno ambientale in quanto le diossine sprigionate nell’aria sono agenti cancerogeni.

Nella serata di ieri, a Pregiato, nei pressi del Campo Sportivo, sono stati incendiati diversi cumuli di rifiuti. Immediato l’allarme alla Centrale operativa del Comando di Polizia Municipale che a sua volta ha allertato il Gruppo comunale cavese, coordinato da Francesco Loffredo.

La squadra antincendio, del responsabile Felice Sorrentino, si è subito portata sul posto con un automezzo polivalente antincendio. Sul posto anche gli agenti della Polizia Municipale.

Fumo acre e una densa nube nera si è innalzata nella zona nord est della città, fortunatamente il rapido intervento dei soccorsi ha evitato che l’incendio si propagasse all’intera mole di rifiuti abbandonati.

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi