Campania Cronaca EVIDENZA Salerno

Incendi nel Vallo di Diano, arrestato uno dei responsabili

Dossier incendi

Arrestato a Teggiano un 24enne di origini rumene in flagranza di reato. Beccato dai militari della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva.

Teggiano. Un Carabiniere della Compagnia di Sala Consilina, libero dal servizio, nota un ragazzo che si inoltra nella località “Pedemontana” del Comune di Teggiano. La stessa area boschiva in cui, nella scorsa settimana sono stati incendiati e distrutti oltre 80 ettari di macchia mediterranea. Il militare sospettoso dell’atteggiamento del 24enne inizia a seguirlo. Ad un tratto, il ragazzo lancia un oggetto infuocato tra le sterpaglie secche da cui si sviluppa un incendio e scappa. Il carabinieri avverte così la centrale operativa di Sala Consilina correndo poi a spegnere le fiamme.

Nel frattempo, i colleghi dell’agente hanno rintracciato in poco tempo il 24enne che è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Lagonegro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi