Maggio 16, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Immobiliare: i tassi sui prestiti raggiungono livelli record

Ottenere un mutuo per la casa non costa molto dal 2015.

Tempo di lettura: 2 minuti

cOttenere un mutuo per la casa di 20 anni ti costerà di più che se lo avessi fatto nel punto più basso nel febbraio dello scorso anno. Questo è quanto riportato dal quotidiano il tempo.

Sono finiti i giorni dei mutui per la casa a basso costo. Se si sarebbero potuti trovare qualche mese fa a tassi inferiori all’1%, la realtà da allora è cambiata. I dati di Immotheker-Finotheker indicano che i tassi di interesse sono a livelli record. Dall’1,22% di febbraio dello scorso anno, il tasso di interesse è salito al 2,75%, che è il doppio. Numero record dal 2015.

Un aumento dei tassi di interesse a lungo termine è all’origine di prezzi più elevati. Sebbene alcuni mesi fa fossero bassi o addirittura negativi, questi tassi di interesse a lungo termine sono in aumento da tempo. la ragione ? “Cambiamenti nella politica monetaria”, afferma Johan van Gompel, economista di KBC. L’aumento dell’inflazione, l’aumento dei prezzi dell’energia e la guerra in Ucraina hanno spinto la banca centrale statunitense ad aumentare i tassi di interesse. La mossa seguita da altre istituzioni, come la Banca centrale europea, ha influito sui tassi ipotecari.

READ  "L'essence au-delà de 2€", "Coupez le gaz et mettez des pulls": les expert craignent une hausse continue du prix des énergies (video)