Dicembre 8, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il tasso di interesse italo-tedesco raggiunge il livello più alto dal 2020

Intorno alle 08:25 GMT, il tasso di scadenza del debito decennale italiano è salito al 4,64%, il più alto da ottobre 2013. Il tasso tedesco per la stessa scadenza era piatto al 2,11%, con uno spread di 253. Punti di base. Questa è la prima volta che i mercati finanziari hanno superato i 250 punti dalla primavera del 2020, dall’apice della crisi del Covid-19.

Il dato è seguito da vicino in quanto è un segno di dubbio tra gli investitori sulla capacità dell’Italia di rimborsare il proprio debito, che equivale al 150% del PIL.

Il divario si è allargato da lunedì e dalla vittoria elettorale di Georgia Meloni, che dovrebbe avere una coalizione abbastanza forte per formare un governo a fine ottobre. Mentre l’ex primo ministro Mario Draghi, propagandato come il salvatore dell’eurozona durante la crisi finanziaria del 2008, appare un garante di credibilità agli occhi dei suoi partner europei, l’ascesa al potere di nazionalisti, euroscettici e sovranisti di estrema destra suscita timori . Una nuova era di incertezza. Mario Draghi ha negoziato con Bruxelles per fornire all’Italia quasi 200 miliardi di euro di aiuti finanziari in cambio di profonde riforme economiche e istituzionali.

“I leader dell’estrema destra italiana acuiscono la loro retorica anti-Ue”.Tuttavia, lunedì gli analisti di Abyss hanno sottolineato in una nota. Con i tassi di interesse in aumento quest’anno in tutti i paesi europei, la presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde ha annunciato un nuovo strumento quest’estate.

Ma l’aiuto può essere attuato solo se gli Stati beneficiari soddisfano determinate condizioni, in particolare l’entità dei loro disavanzi pubblici, ha sottolineato l’agenzia.

READ  François-Villan ha dato il benvenuto ai giornalisti italiani