Luglio 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il successo di “Last Of Us” ha incrementato le vendite dei videogiochi di Sony

Il successo di “Last Of Us” ha incrementato le vendite dei videogiochi di Sony

Il successo della serie TV “The Last Of Us” della HBO sta incrementando le vendite della serie di videogiochi su cui si basa, ha dichiarato mercoledì Sony Group Corp, mostrando che il gruppo sta ridistribuendo i suoi famosi franchise.

“Possiamo vedere molto chiaramente che ogni volta che esce un episodio di questa serie, le vendite del gioco sono aumentate in modo esponenziale”, ha dichiarato Jim Ryan, CEO di Sony Interactive Entertainment, in un incontro con gli investitori.

Il successo della serie è un ottimo esempio degli sforzi di Sony per espandere la propria attività in vari settori dopo averla trasformata da produttore di elettronica in un gigante dell’intrattenimento che include giochi, musica e film.

Sony ha anche portato su PC il franchise “The Last Of Us”, che presenta personaggi che lottano per sopravvivere negli Stati Uniti post-apocalittici, come parte di uno sforzo per espandersi oltre le console.

“La nostra attività di PC è già un enorme contributo agli utili”, ha affermato Ryan.

Sony prevede che le entrate dei PC raggiungeranno i 450 milioni di dollari nell’anno fiscale in corso, rispetto agli 80 milioni di dollari di due anni fa.

Sul lato console, i problemi della catena di fornitura si sono attenuati e si prevede che le vendite di PlayStation 5 raggiungeranno e poi supereranno PlayStation 4 nell’anno fiscale in corso. Nel frattempo, gli investitori attendono dettagli sull’espansione dei servizi live e dei giochi per dispositivi mobili.

Sebbene la forza tradizionale di Sony risieda nei giochi per giocatore singolo, più della metà dell’investimento di PlayStation quest’anno sarà nei giochi con servizio live, che presentano aggiornamenti continui.

READ  Il futuro MacBook Pro entry-level: niente mini-LED, niente ProMotion o Touch Bar, ma un chip M2

Si prevede che le innovazioni nella tecnologia cloud e nell’intelligenza artificiale sconvolgeranno l’industria dei giochi, con Sony che svolgerà il ruolo di custode.

“Abbiamo alcuni piani molto entusiasmanti e aggressivi per accelerare le nostre iniziative nello spazio cloud che cresceranno nei prossimi mesi”, ha affermato Ryan, senza fornire dettagli. (Segnalazione di Sam Nussey; Scrittura di Christopher Cushing)