Ottobre 3, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il principe Harry sta indagando sulla morte della principessa Diana a causa del suo libro: ‘È naturale che voglia saperne di più’ | proprietà

È chiaro che la morte della principessa Diana sarà al centro della biografia del principe Harry. Secondo fonti giudiziarie ufficiali di Parigi, citate dal quotidiano “Sun”, le squadre del duca di Sussex sarebbero alla ricerca di nuovi dettagli sull’incidente stradale che uccise sua madre 25 anni fa nella capitale francese.

Una fonte coinvolta nell’indagine iniziale ha detto: “Ci sono stati approcci per suggerire che il principe Harry è molto concentrato sull’ottenere maggiori informazioni sulla morte di sua madre”. “Ci sono molte persone in Francia che ricordano la notte dell’incidente. È naturale che il figlio di Diana voglia saperne di più sul suo libro”.

Molti esperti della famiglia reale britannica affermano che la biografia si concentrerà principalmente sull’infelicità provata dal principe dopo la morte di sua madre. Secondo quest’ultimo, questa tragedia gli ha causato molti problemi di salute mentale, che ha cercato di risolvere con alcol e droghe.

incidente

La principessa Diana morì il 31 agosto 1997 in un incidente stradale. L’auto su cui viaggiava si è schiantata contro un palo in un tunnel sotto il Pont Alma a Parigi. Aveva 36 anni. Anche il suo ragazzo Dodi Fayed e l’autista Henri Paul sono stati uccisi.

Una prima indagine francese ha concluso che la collisione era dovuta alla colpa del conducente, che era ubriaco e ha superato il limite legale di 50 km/h nel tentativo di sfuggire ai paparazzi. L’indagine britannica ha mostrato che gli occupanti dell’auto non avevano allacciato le cinture di sicurezza.

Tuttavia, questo caso ha dato origine a molte teorie del complotto, la maggior parte delle quali sono state create e finanziate dal miliardario egiziano Mohamed Al-Fayed, padre di Dodi Al-Fayed. Queste teorie affermano che la morte di Diana sia stata in realtà un assassinio ordinato dalla famiglia reale.

READ  Miglior pasticcere: eliminazione del tempo di distorsione (video)

La principessa Diana è morta il 31 agosto 1997 in un incidente stradale a Parigi. L’incidente, che ha ucciso anche il fidanzato Dodi Al-Fayed e l’autista, è avvenuto poco dopo la mezzanotte in una galleria lungo la Senna, all’altezza del ponte dell’Alma, mentre l’auto seguiva i paparazzi in moto. © AP

Uscita posticipata

Il principe Harry ha annunciato l’anno scorso che avrebbe pubblicato la sua prima autobiografia. Secondo gli addetti ai lavori, il libro contiene molte scoperte controverse della famiglia reale. Se apparirà inizialmente alla fine di quest’anno, la sua pubblicazione è stata finalmente posticipata a una data ancora sconosciuta.

“Se il libro fosse uscito quest’anno, avrebbe dovuto essere nella lista di marketing e promozione dell’editore”, ha detto una fonte a The Sun. A meno che non pianifichino una sorpresa o ci sia un ritardo. Il fatto che la versione gratuita non fosse nell’elenco delle versioni di quest’anno ha suscitato alcuni fischi nei circoli reali.

Leggi anche

La regina Elisabetta ha ignorato il compleanno di Megan Markle? “Niente è cambiato”

I segreti di un’ex spogliarellista sul passato sulfureo del principe Harry: “Era il re della festa”

Rivelazioni esplosive del nuovo libro sul Sussex: ‘Grazie a Dio Meghan non verrà’