Maggio 21, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il presidente del Napoli De Laurentiis mette in dubbio il prolungamento di Mertens: ‘Ho offerto un contratto a Ciro Romeo Mertens’

È stata una settimana dura per i napoletani. Dopo il crollo dell’Empoli (3-2), i giocatori hanno dovuto affrontare l’ira dei tifosi e dell’eccentrico presidente De Laurentiis. E poi, sono sfuggiti per un pelo all’inverdimento forzato e, fortunatamente, l’hotel che avrebbero dovuto trascorrere alla fine non poteva ospitarli.

Ma nelle avversità, Dries Mertens ha fornito una risposta perfetta sabato. Gli Azzurri hanno schiacciato il Sassuolo grazie alle imprese di Coulibaly, Ousimhen, Lozano, Rahmani e del duo Mertens. Il Diavolo è stato decisivo cinque volte nelle ultime cinque partite di Serie A (4 gol e 1 assist).

Abbastanza per convincere De Laurentiis a forgiare un futuro… Ciro Romeo Mertens. “Ho offerto un contratto al Cerro Romeo”Lo ha scritto su Twitter il presidente del Napoli, in piedi con Dries Mertens e suo figlio, nato il 26 marzo.

La domanda ora è se Dries Mertens giocherà ancora ai piedi del Vesuvio il prossimo anno. Il suo contratto scade a giugno. “Il mio futuro non conta, a differenza del Napoli”, spiegava quella persona cruciale ogni 105 minuti. “Dobbiamo pensare al futuro del club”.

Chi, salvo miracolo, dovrebbe fare una crocetta sul titolo. “Tutta la squadra è delusa. Perché, delle ultime nove, quest’anno è probabilmente l’anno in cui possiamo essere campioni. Non c’è una squadra più forte davanti a noi”.

READ  Le sorprendenti scoperte del pentito Dejan Velikovich