Maggio 17, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il potere del linguaggio (10/34)

Non sapeva che in sette secoli la sua lingua scritta avrebbe stabilito una nazione. Questa lingua italiana, grazie alla genialità letteraria da lui fondata, un altro scrittore, nell’Ottocento, impone un suono di unità: ” Lo stile è l’unico modo per combinare gli elementi di una lingua, quindi la domanda fondamentale è sempre la lingua “Scritto da Alessandro Manzoni, indicando di aver eseguito la sentenza perché soggiornava in Toscana”. Sciacquare le lenzuola nell’acqua dell’Arno – Comprendi: completa il tuo stile grazie al dialetto toscano.

Documento. Dante Alighieri: Questa è la nostra scheda del poeta italiano

Questo dialetto regionale era originariamente la lingua di Dante, sua lingua madre a Firenze Pulier dal 1265 al 1300. Ma non apparteneva al suo vicino. Nei loro dialetti, i milanesi e veronesi, i romani e i fiorentini, e gli stessi, gli abitanti di Napoli e di Quetta, di Ravenna e di Fensa, e infine ciò che è più notevole sono quelli che vivono sotto lo stesso dominio cittadino di i Bolognesi e i Bolognesi Grand-Ruin che abitano a Saint-Felix. »(EV, I, 9).

Articolo sulla lingua

Il suo essere senza fissa dimora gli fa prendere questo livello inaccessibile. Nell’estate del 1304 si trovava proprio a Bologna, poco distante da questo luogo, dove gli esuli bianchi, suoi antichi parenti, tentarono una devastante soluzione militare quando iniziò a scrivere. Discorso crudo. Lontano dal settore militare o civile, ora si immerge nella scrittura e porta avanti tutti i suoi saggi, qui a Bologna, poi in Luca, prima di Milano nel 1311, dove incontra l’imperatore Enrico VII incoronato. Mette fede nei suoi ideali democratici. In Monarchia, Esprime la sua fede in una forte forza temporale che è diversa dalla forza spirituale. Questione solo in parte risolta nel Trattato Lateranense del 1929.

READ  Italia 'Elijah Viviani vince lo sprint

La sua dissertazione sulla lingua contiene idee simili: è contemporaneamente una dichiarazione politica, un’accurata dichiarazione linguistica e una storia delle lingue di Adamo e Babilonia. Il poeta leggeva e lodava sant’Agostino, e ricorda la sua analisi della diversità delle lingue come ostacolo alla convivenza sociale. Il suo Inferno, Pone il gigante Nimrod che intendeva costruire una torre abbastanza alta da raggiungere il paradiso: lì sarebbe rimasto per sempre solo, e nessuno avrebbe potuto capire la sua lingua.

Usa un linguaggio “familiare e con i piedi per terra”.

Se il potere del linguaggio Dobbiamo far sapere agli altri cosa abbiamo in mente », Perché Donte deve scrivere la sua opera migliore in lingua toscana« Il latino non è un servitore intuitivo », நி Obbedienza “. Piuttosto, lingua parlata”. Generosità correlata “, E può” Dare a molti (…) Cose utili (…) [Car] È così bello dare e servire così tanti, questo dono illustra i benefici del fatto che Dio è il benefattore universale. »(Banq, I, 8).

→ Storia. Sulle tracce di Dante: una restaurazione poetica (5/34)

Vuole in se stesso Commedia Usa una lingua “A causa del linguaggio osceno, le brave donne usano lo stesso linguaggio che usano per raccontarsi le loro storie. (Epistola XIII). La sua intenzione è di parlare correttamente a tutti. Linguaggio e poesia sono strumenti del suo lavoro. Quindi supplica Dio: Lascia che la mia lingua pronunci fino all’ultimo una fiamma della tua gloria; Perché, tornando alla mia memoria e facendo eco in una certa misura ai miei versi, concepiremo ulteriormente il tuo successo. (Bar. 33: 70-75).

Prossimo episodio, martedì 27 luglio: Tutto è nuovo

READ  À Thiers (Puy-de-Dame), il concept Italian des cafes suspendus «donne le sourire! ⁇

Tutte le fonti bibliche di questa storia possono essere discusse in fondo all’articolo.

Giocare a! Concorso di scrittura: sulle orme di Dontay

———-

Elenco dei libri basati su questa storia:

* Opere di Donte Aligeri:

Umorismo divino (Inferno, Purificazione e Paradiso), tradotto dall’italiano, da Daniel Robert (Actes Sud, bilingue grande formato o Babel Pocket) e annotato; Tradotto dall’italiano, fornito da Jacqueline Rissette (Flammarion, grande formato o tascabile GF) e annotato; Tradotto e annotato da Joachim-Joseph Perthier (Desclée de Brouwer).

Nuova vita, Tradotto dall’italiano, di Louis-Paul Gigness (Poesia / Gallimart); Tradotto dall’italiano e annotato da Renென de Cக்காcati (punti / gateway)

Festa, Tradotto dall’italiano da Rendezvous di Renே de Checcatti (Soglia)

Rime, Tradotto dall’italiano, a cura di Jacqueline Ricset (Flammarion, grande formato o tascabile GF).

Discorso crudo, Tradotto dal latino e commentato sotto la guida di Irène Rosier-Catach (Fayard).

Monarchia, Tradotto dal latino da Michael Gale (Belin)

Compiti completi (Vita nuova, Rime, banchetti, discorsi volgari, monarchia, lettere, eclissi, lotte di acqua e terra, umorismo divino), Tradotto dall’italiano e dal latino, di Andr பெ Bessard (La Bliad) e commento.

Biografie di Tonde Alighieri:

– Messa a fuoco, Vita di Tonde Alighieri: il poeta fiorentino (Edizioni Via Valeriano)

– Eliza Brilli e Giuliano Milani, Dante, nuova vita (Guado)

– Enrico Malado, Donato, Tradotto dall’italiano da Marilyn Riola (Les Belles Letters)

– Jacqueline Reset, Dante, una vita (Flamarione)

* Prove:

-Giorgio Agampen, Regno e giardino, Tradotto dall’italiano da Joel Girod (Rivages)

– Erich Aurbach, Personaggi su Donte, Tradotto dal tedesco e dall’inglese da Diane Muir (Makula).

– Erich Aurbach, Mimetismo, rappresentazione della realtà nella letteratura occidentale, Tradotto dal tedesco da Cornelius Heim (del Gallimart)

READ  Il golfista è l'italiano italiano rimpatriato

– Yves Bonnefoy, Introduzione Inferno Tradotto dall’italiano da Lamennais (Rivages)

– Hans Urs von Balthaser, La gloria e la croce – Apocalisse II, Caratteristiche estetiche degli stili. Da Ireneo a Donde, Robert Quord e Helen Borpolan (Serf) dal tedesco

– Samuel Beckett, Banda e Sarabanda, Tradotto dall’inglese da Edith Bornier (Minuto)

– Nove articoli su Jorge Luis Borges, Donte, tradotti da Franசois Rosette (Gallimart) dallo spagnolo (Argentina).

– Paul Gladell Commemorazione del 600° anniversario della morte di Donde (Nuova recensione francese)

– Paul Gladell Introduzione alla poesia su Donte (Opere complete, Callimart)

– Umberto Ambiente, Cerca la lingua giusta, Tradotto dall’italiano da Jean-Paul Manganaro (Seuil)

– Etienne Gilson, Dante e la filosofia (Virin)

– Etienne Gilson, Dante e Beatrice (Virin)

– Romano Guardini, Dante, con la visione dell’eternità (Soglia)

– Jack Le Coff Nascita del Burger (Callimart)

– Osip Mandelstam, Intervista a Donte, Tradotto dal russo da Jean-Claude Schneider (La Tocana)

-Vittoria Ocampo, Da Francesca a Beatrice (Versioni Rue d’Ulm)

– Carlo Osola, Introduzione all’umorismo divino, Tradotto dall’italiano da Nadine Le Lirzin e Pierre Musitelli (Le Félin)

– Didier Ottaviani, Dante, lo spirito del pellegrinaggio (Punti Saggezza)

– Jacqueline Reset, Tonde scrittore o intelletto romantico (Soglia)

– Jean-Baptiste Cebe, Cristo, lo scrittore e il mondo – Opere teologiche e letterarie di Hans Urs von Balthazar (Surf)

– Filippo Sollers, Verso il cielo (DDB / Collegio Bernardino)

– Filippo Sollers, Esperienza di scrittura e confini (Soglia)

– Francesco A. Yates, L’arte della memoria, Tradotto dall’inglese da Daniel Arassey (Gallimart)