Agosto 12, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il pittore italiano Giorgio Dante ha riscoperto la “Divina Commedia”.

In apertura della mostra Oscurità e luce Il pittore figurativo italiano Giorgio Dante, il sindaco Claudine Vassas-Mejri, l’ambasciatore italiano a Marsiglia Michel Delafose, il presidente della città Alessandro Gio, si sono tenuti venerdì 18 marzo al castello di Castries.

Ispirato a un capolavoro senza tempo divina Commedia, In commemorazione del 700° anniversario della morte di Dante Alighieri, la mostra presenta 24 opere di grande formato, l’interpretazione dell’opera letteraria del viaggio dell’umanità attraverso l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso.

Trattino

L’atelier è stato felice Una visita a questa meravigliosa mostra allo Château de Castries “, La città sottolinea i legami stabiliti tra il Consolato d’Italia a Marsiglia e la metropoli. In questa mostra vedo il legame tra uomini e donne, il legame tra territori e tempi. “.

Quanto a Michel Delafosse, ha annunciato con fiducia la candidatura della metropoli al titolo di Capitale Europea della Cultura nel 2028. “È un intero territorio, unito in uno spirito comune. Kastri e il suo forte avranno un ruolo importante in questo progetto”.

“Darkness and Light”, aperto dal mercoledì alla domenica, dalle 14:00 alle 18:00, fino al 12 giugno. Ingresso gratuito a 7 rue du Château.

Corrispondente Midi Liber: 06 10 37 14 44

READ  tiramisù, dolce italiano altrettanto speciale