Luglio 6, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il mistero della scomparsa dello squalo megalodonte è stato chiarito

Decadimento – i denti giganti di questo carnivoro, uno dei più grandi che abbiano mai abitato il pianeta, sono al centro delle ricerche condotte dagli scienziati per capirne l’estinzione.

Otodus megalodonte È uno dei più grandi carnivori che abbiano mai abitato il nostro pianeta, ma come altri animali della sua taglia, come Tirannosauro RexOra si trova solo nei film di successo o nei fumetti. Se le storie sono come i fumetti Cartagine o il film in acque torbide Conservando il mito degli esemplari di megalodonte che vivono ancora in aree remote degli oceani, gli scienziati concordano sul fatto che questo squalo gigante è scomparso poco più di 2,5 milioni di anni fa. Tuttavia, le ragioni di questa improvvisa scomparsa sono ancora dibattute. Affari è stato pubblicato martedì 31 maggio sulla rivista Comunicazioni sulla natura Un team di ricerca internazionale fornisce nuove prove per far luce sul mistero dell’estinzione di questo squalo “dai denti giganti”.

Questi denti, alcuni dei quali sono quasi adatti per una mano umana, sono al centro della ricerca di Jeremy McCormack, ricercatore presso …

Questo articolo è riservato agli abbonati. Hai ancora l’81% da scoprire.

Respingere i limiti della scienza è anche libertà.

Continua a leggere il tuo articolo a € 0,99 per il primo mese

Sei già iscritto?
registrazione

READ  Samsung Galaxy S22+, un telefono per l'amore della fotografia