Luglio 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Milan ‘non Leo Messi’, avverte il quotidiano italiano in vista della semifinale di Champions League

Il Milan ‘non Leo Messi’, avverte il quotidiano italiano in vista della semifinale di Champions League

Rafael Leo partirà dall’AC Milan stasera contro l’Inter, ma la Gazzetta ha avvertito il portoghese che ‘Leo non è Messi’, quindi i rossoneri devono ‘giocare insieme’ per mantenere vive le loro speranze.

Leo ha saltato l’andata della scorsa settimana per un infortunio muscolare, ma stasera tornerà nell’undici titolare. Il giornalista de La Gazzetta dello Sport Sebastiano Vernazza, tuttavia, ritiene che la stella rossonera da sola non basterà per portare il Milan alla finale di Istanbul. Il Milan cambierà le cose grazie a Leo? No, se non giocano come una squadra. Un solo giocatore non può ribaltare uno svantaggio di 2-0, a parte il nome di Leo Messi, unico calciatore contemporaneo con licenza eccezionale. Inoltre, Leo si sta riprendendo da un infortunio muscolare. Nulla di grave, ma il suo rientro è urgente perché il match di stasera è degno di una finale. Un’impresa rara, difficile da raggiungere in ogni stagione. Leo non cambierebbe nulla se il Milan non giocasse unitario con la giusta spaziatura tra le linee. Leo da solo, senza un Milan ringiovanito, non può invertire la tendenza, ma senza Leo le possibilità del Milan sono scarse. scrive il giornalista nella sua rubrica per l’edizione cartacea di martedì.

🔥 Principali argomenti di oggi:

• “È una forza della natura”, si entusiasma Christian Abbiati per Mignon

• “Non vanno allo zoo per amore, ma per soldi”, Rocco Camiso

• Totti crede di poter convincere Mourinho a restare alla Roma

• 160 milioni o niente, De Laurentiis fissa il prezzo per due giocatori del Napoli

• La Juventus ha preso una decisione per Paredes, informa il PSG

READ  Gianluigi Donarumma si veste di rosso dopo essere stato provocato da un italiano (video)