Agosto 14, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il mercato azionario è in rialzo: il 38% dei belgi investe lì i propri soldi, ed ecco gli investimenti più popolari

Mettere i soldi in un classico conto di risparmio non porta nulla e può costarti dei soldi, noi non ti insegniamo nulla. Ma quando si tratta di trovare alternative redditizie, è più complicato. Uno studio di Schroders, un’organizzazione indipendente di gestione del denaro, ci dice di più sul comportamento dei belgi con i loro soldi.

Apprendiamo così che il 70% dei belgi considera ancora il classico conto di risparmio”Lo strumento di investimento per eccellenza“.”Allo stesso tempo, per il 54,4% degli intervistati, il denaro sembra essere un’alternativa interessante al conto di risparmio.“, continua lo studio, che indica anche che i giovani sembrano essere i più dinamici”.Gli investimenti in denaro sono in aumento. L’indagine mostra che il 41% degli intervistati di età compresa tra i 18 ei 34 anni dichiara di voler investire il denaro, una cifra significativamente superiore alla media degli intervistati (28%). Inoltre, solo un terzo degli intervistati (28%) investe effettivamente in azioni di società quotate, mentre una minoranza (8%) possiede titoli di Stato o corporate.

E quando si tratta di investire in fondi, devi comunque scegliere la strada ideale. “Oggi gli investitori utilizzano principalmente le proprie banche (87,8%) e il mercato azionario, con o senza l’ausilio di terzi (38,8%). Molto apprezzati sono anche i fondi pensione al 38%.

E dato che la banca di mio padre sembra morta, potresti anche rivolgerti a… la banca di mia madre. Perché sempre più donne stanno investendo i loro soldi. “Il 28% delle donne intervistate ha indicato la propria intenzione, probabile o certa, di investire denaro nei prossimi 12 mesi, rispetto al 28% degli uomini intervistati“Stiamo imparando.

READ  Il ministro dell'Economia e del Lavoro, Pierre-Yves Dermann, ha respinto la richiesta del sindacato

Infine, c’è un modo per investire i tuoi soldi, ma anche l’organizzazione o il fondo di tua scelta. Le cosiddette scatole “verdi” sono molto popolari, secondo Schroders. “Il 33% degli intervistati ha dichiarato di voler investire in questo tipo di attività. La transizione energetica è al centro delle novità. Basta pensare all’aumento dei prezzi di benzina, diesel e gas e alla ricerca di energie alternative per ridurre la nostra dipendenza dal gas e dal petrolio russi. I farmaci sono un secondo argomento di investimento comune (20%)‘, conclude lo studio.