Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Lightyear 2 promette un’autonomia di 800 km a soli 40.000 euro

L’inizio della produzione di Lightyear 0 è registrato e la start-up olandese è impegnata nel suo nuovo obiettivo, il Lightyear 2. La lista d’attesa per questo secondo modello annunciato a 40.000 euro è aperta.

L’efficienza In Lightyear 0 ha qualcosa da ammirare e a cui essere interessato. Soprattutto di fronte a tutti i SUV o berline pesanti che fanno affidamento più sullo 0 a 100 che sull’autonomia. problema, il suo prezzo Semplicemente qualcosa di irraggiungibile: 250.000 euro. Ma in realtà è un lab-roll, la cui produzione è anch’essa limitata a 1.000 copie.

Il momento della verità per la startup olandese sarà il lancio della Lightyear 2. Un modello più compatto basato sulle soluzioni tecniche della sorella maggiore. Compatto e soprattutto più conveniente. Annunciando così il suo prezzo a circa 40.000 euro. Si nota, però, l’inflazione rispetto alle prime stime, che ha raccolto 30mila euro. Ma a questo prezzo, il Lightyear riporta un’autonomia di 800 chilometri e i pannelli solari guadagnano sempre qualche chilometro nei suoi spostamenti quotidiani.

Con la coda aperta, sono state trasferite anche le prime foto. Scopriamo un modello ispirato al suo stile chiaramente da 0, in un formato più breve. Ritroviamo lo stesso profilo Fastback con il posteriore sfuggente e l’ampio cofano piatto. C’è ancora la prima semplificazione che dovrebbe abbattere i costi: le tradizionali ante e specchi. Sullo slot di ricarica è presente la menzione di Power Output, che si riferisce alla funzione V2L che consente di alimentare un dispositivo elettrico dalla presa di ricarica. La data di lancio è fissata per il 2025.


Leggi anche
L’Afeela EV, il veicolo elettrico di Honda e Sony, è stato presentato al CES 2023

READ  Consigli di un ex banchiere per gestire bene il proprio reddito | Economia