Gennaio 18, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il lancio del telescopio spaziale James Webb è stato confermato il 24 dicembre

Introdotto come successore del telescopio Hubble, lanciato nel 1990, questo telescopio dovrebbe esplorare tutte le fasi dell’universo con una precisione senza pari.

Articolo di

pubblicato

momento della lettura : 1 minuto.

Questa volta dovrebbe essere l’occasione. La data di lancio del James Webb Space Telescope (JWST) del razzo Ariane 5, che è stata ripetutamente posticipata, è stata confermata il 24 dicembre dalla NASA e da Arianespace sabato 18 dicembre. “Telescopio spaziale James Webb confermato per la data di lancio prevista del 24 dicembre alle 9:20 KRT (1:20 KST)”, Arianespace ha twittato.

Un gioiello ingegneristico ultra complesso, JWST sarà il più grande e potente mai inviato nello spazio. È stato costruito negli Stati Uniti sotto la supervisione della NASA e ospita strumenti dell’Agenzia spaziale europea (ESA) e dell’Agenzia spaziale canadese (CSA).

Il suo lancio da Kourou, dove è arrivato in ottobre dalla California, è stato ritardato due volte a causa di problemi minori. Nasa e Arianespace hanno voluto escludere eventuali rischi legati al lancio del dispositivo, in sviluppo da più di 20 anni ad un costo di circa dieci miliardi di dollari.

Presentato come successore del telescopio Hubble, lanciato nel 1990, il JWST dovrebbe esplorare con una precisione senza pari tutte le fasi dell’universo, fino alle prime età dell’universo e alla formazione delle prime galassie. Verrà messo in orbita intorno al Sole, a 1,5 milioni di km dalla Terra.

READ  "Se non avessimo avuto il vaccino, avremmo avuto circa 50.000 morti in più", afferma William Dubb, ex direttore generale della sanità.