Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il gruppo ospedaliero privato italiano “San Donato” impiega personale paramedico tunisino

Il gruppo ospedaliero privato italiano “San Donato”, guidato dall’imprenditore tunisino Kamal Ghribi, ha annunciato l’intenzione di assumere 300 personale paramedico (infermieri e infermieri) nell’ambito dell’accordo congiunto siglato tra il complesso e il ministero della Salute tunisino. . Inizialmente, il primo gruppo sarà reclutato tra decine di infermieri diplomati presso istituti di cura in Tunisia, dopo aver sostenuto test tecnico-linguistici e aver completato un’altra parte della loro formazione in italiano.

Il Gruppo San Donato della Holding “GKSD” ha confermato che le procedure relative al completamento di tali opere sono in fase di conclusione.

In un comunicato stampa, ha indicato che 69 pratiche sono state approvate dalle autorità della provincia italiana della Lombardia, in attesa di ottenere i necessari visti e permessi di lavoro.

In coordinamento con le autorità italiane competenti, il team fornirà assistenza nell’espletamento delle procedure amministrative per l’ottenimento dei documenti di soggiorno e si farà carico delle spese di trasporto in Italia.

Fornisce loro anche un alloggio vicino all’ospedale dove lavorano. Il reclutamento di paramedici di San Donato apre una porta all’immigrazione organizzata nel settore sanitario o in altri settori che includono l’agricoltura, l’edilizia e altri settori. Conseguenze sociali e calamità che ne derivano.

-Annuncio pubblicitario-

READ  Week end italiano con l'Associazione Donte Aligeri