Settembre 26, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il governo italiano ha preso la sua decisione: IDA Airways va a Serdarese – compagnie

La grande opzione non ha vinto: il governo italiano ha scelto l’offerta del fondo statunitense Certerase, legato ad Air France-KLM, rispetto al duo Lufthansa-MSC per rilevare ITA Airways.

Le cose non si sono tirate indietro: a metà della scorsa settimana, il governo italiano ha annunciato di aver scelto l’offerta di Serdares a spese di IDA Airways, la compagnia di bandiera nata dalle ceneri di Alitalia. In un comunicato, il Ministero dell’Economia italiano ha precisato di aver scelto la concessione più in linea con gli obiettivi fissati: “Finalmente…

Le cose non si sono tirate indietro: a metà della scorsa settimana, il governo italiano ha annunciato di aver scelto l’offerta di Serdares a spese di IDA Airways, la compagnia di bandiera nata dalle ceneri di Alitalia. In un comunicato, il Ministero dell’Economia italiano ha indicato di aver scelto tale offerta in linea con gli obiettivi prefissati: “Al termine delle trattative esclusive, i contratti vincolanti verranno stipulati solo se il loro contenuto sarà pienamente soddisfacente per il pubblico. Azionista” . Tra le righe, comprendiamo quella che secondo noi è la latitudine lasciata al governo nella concessione dei fondi statunitensi. Ha preso solo il 56% di IDA per circa 600 milioni di euro, ha ottenuto due dei cinque seggi nel consiglio di azionista generale, gli ha fatto nominare il capo della società e gli ha dato il diritto di veto sulle opzioni strategiche. Una scelta più equilibrata per il mondo politico italiano e più adatta ai partiti di destra favoriti per la vittoria delle elezioni del 25 settembre. Una cruda delusione per MSC e Lufthansa, a lungo considerate le grandi favorite in termini di immagine italiana. Efficienza funzionale dell’uno e dell’altro. Se IDA Airways è ancora in deficit e il mercato italiano è low cost, si parla ancora del 5° mercato europeo con 150 milioni di passeggeri l’anno. L’offerta di successo è completamente supportata da Certerase. A questo punto, Delta e il Gruppo Air France-KLM sono gli unici partner operativi e commerciali. La situazione potrebbe cambiare quando Air France-KLM restituirà almeno il 75% degli aiuti di Stato ricevuti durante la crisi sanitaria. Sarà quindi libero di recarsi nella capitale (la stampa italiana sollecita il 10%).

READ  Italia: Sancto Lucio de Coumboscuro, un villaggio non di lingua italiana