Attualità Campania EVIDENZA Finanza ed Economia Lavoro e occupazione Salerno

Il Comitato per l’imprenditoria femminile della CCIAA di Salerno presenta i prossimi obiettivi

Incontri formativi rivolti a imprenditrici e aspiranti tali, favorire la cultura d’impresa al femminile con particolare riguardo alle scuole, rilancio del premio Venere d’oro.

Salerno. Cultura d’impresa, scuole e premio Venere d’oro. Questi i tre ambiti su cui si concentrerà prevalentemente l’attività del nuovo Comitato per l’imprenditoria femminile (CIF) della Camera di Commercio di Salerno, il cui insediamento è avvenuto lo scorso 21 dicembre 2016.

Il CIF, più in generale, è l’organismo nato nel 1999 con lo scopo di favorire l’autoimpiego, la formazione e l’informazione delle donne del salernitano, promuovendo azioni positive in materia di pari opportunità dirette alla creazione di nuova imprenditorialità e alla maggiore qualificazione delle imprenditrici già esistenti sul territorio.

Angela Pisacane, presidente CIF: orgogliosa di rappresentare una categoria di notevole attività in Italia

“Desidero, innanzitutto, ringraziare le colleghe per la preferenza accordatami – dichiara la neo-presidente Angela Pisacane – È per me motivo di orgoglio e grande soddisfazione rappresentare una categoria sempre più attiva nel panorama economico provinciale e nazionale. Con le colleghe del comitato abbiamo stabilito di mettere in campo iniziative concrete, di cui solitamente noi donne siamo portatrici, mettendo a disposizione, ognuna, il proprio bagaglio di esperienze e conoscenze maturate nelle rispettive attività. Il nostro obiettivo è di contribuire fattivamente alla crescita dell’imprenditoria femminile e giovanile del nostro territorio”.

Prete, presidente CCIAA: le donne quota significativa del tessuto produttivo salernitano

“Le imprese femminili rappresentano una quota significativa del tessuto produttivo provinciale, con un’incidenza che alla fine del terzo trimestre 2016 supera il 23% del totale delle imprese registrate – dichiara il presidente della Camera di Commercio di Salerno Andrea Prete – a cui mi piace sommare il dato delle sei donne presenti nel Consiglio camerale. Sono segnali inequivocabile sul ruolo che le donne hanno conquistato sul campo e con merito, offrendo un contributo insostituibile allo sviluppo della nostra economia”.

Il nuovo Comitato, espressione del Consiglio camerale e delle associazioni di categoria è così composto:
Angela Pisacane – presidente – in rappresentanza della CIA
Rossella Torri – vice presidente – in rappresentanza della Camera di Commercio di Salerno

Componenti:
Agnese Ambrosio – in rappresentanza della Confcommercio
Paola Auletta – in rappresentanza della Confcooperative
Antonia Autuori – in rappresentanza di Confindustria
Elvira D’Amico – in rappresentanza di Confesercenti
Antonietta Dell’Orto – in rappresentanza di Coldiretti
Assunta Di Nicola – in rappresentanza della Claai
Franca Maresca – in rappresentanza di Confartigianato
Camilla Palummo – in rappresentanza della CNA
Alessandra Pedone – in rappresentanza di Confindustria
Anita Quaranta – in rappresentanza della CIDEC
Stefania Rinaldi – in rappresentanza di Confindustria
Giusy Salerno – in rappresentanza di Confagricoltura
Angela Voto – in rappresentanza della FAI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi