Febbraio 5, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Chelsea fa dubitare del Manchester City chi vincerà alla fine e tornerà a 5 punti dall’Arsenal

Per la diciannovesima giornata della Premier League inglese, il Chelsea ha accolto il Manchester City in un incontro movimentato. Se l’incontro fatica a decollare, il Chelsea potrebbe pentirsi di non essere riuscito a segnare. Perché al contrario, Pep Guardiola può contare sulla panchina che sarà coinvolta nell’unico gol dell’incontro. In classifica, il City è a cinque punti dall’Arsenal.

Il Chelsea ha dominato il primo periodo nonostante avesse il possesso palla a favore della squadra Cittadini. Tuttavia, il Chelsea deve fare i conti con due infortuni (Sterlina inglese et al Politica), ma il Blues Si presenta in un quarto d’ora via Pulisic (prima che partisse per infortunio).

Se il Chelsea fatica, il Chelsea ha il potenziale. Kai Havertz Se ne va da solo Rodrì In loco e centro ritiro da Chukwuemeka. Quest’ultimo è affrontato e Giudice Ziech Vede che il suo colpo lo respinge Ederson.

Sul lato City, non è stato fino al 32 ‘per vedere finalmente un’occasione, ma il tiro da Gundogan passaci accanto.

Se il City ha una seconda possibilità al 45′ João CanceloIl Chelsea avrebbe dovuto andare in vantaggio per 1-0, ma Chukwuemica si è rifiutato di espellerlo dal palo un minuto prima che Cancelo avesse una possibilità. È 0-0 all’intervallo.

Pep Guardiola Così ha colto l’occasione per cambiare un paio di difensori al rientro dagli spogliatoi in modo da riallineare un po’ la sua squadra, in difficoltà al 1°.

Questi cambiamenti sono buoni, accelerano la città, che è meglio e trova il posto di fronte che cosa (50). De Bruyne non è escluso perché i Red Devils ottengono due buone occasioni per aprire le marcature. Al contrario, il Chelsea non è stato escluso Silva manca il punto.

READ  Francis Amozo in viaggio verso Nizza per 8 milioni di euro!

Il match finalmente riprende e l’apertura arriva di piedi Marez dal corridoio Grealish Fatto 0-1. I due giocatori, entrati in partita nell’intervallo, dimostrano la ricerca del successo di Pep Guardiola.

Nonostante i tentativi di entrambe le squadre, il punteggio non cambierebbe. Halland Quindi non avrebbe segnato nonostante ci avesse provato bene su passaggio di Kevin De Bruyne. Il Manchester City sta facendo la cosa giusta e Scende a cinque punti dall’Arsenal in classifica. Il Chelsea affonda ancora un po’ e chiude al 10° posto assoluto.