Febbraio 5, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Belgio ha battuto la Danimarca nella sua prima partita di Coppa del mondo di pallamano | altri sport

aggiornareIn un’arena infernale a Malmö che è stata completamente invasa dalla Danimarca quando i Red Wolves hanno fatto il loro debutto nel campionato del mondo, acclamati dai 297 tifosi belgi che sono saliti sugli spalti. I belgi hanno perso 43-28 contro i danesi, i due campioni in carica, superando in tutte le sezioni della partita.

© Afp

Il primo gol del match è stato segnato da Rafael Coteres dopo 1:49 di gioco, e la reazione danese è stata immediata, e il match è rimasto equilibrato fino al settimo minuto (4-4). Poi, approfittando della momentanea doppia esclusione dei belgi, i danesi hanno preso l’iniziativa e hanno progressivamente allargato il distacco, che sarebbe al massimo di otto unità: 19-11 a 25 gradi.

Resistenza onorevole

Diversi belgi hanno avuto la possibilità di mettersi in luce, in particolare Geoff Letience tra i pali, Raphael Koeters a dare da mangiare al marcatore (4 gol nel primo tempo) e Yves van Koesen si è incaricato di pulire il difensore centrale. Nonostante abbiano subito molti gol dalle fasce, i belgi hanno giocato la loro fortuna con coraggio e immeritatamente nel primo tempo, il cui fischio finale è stato fischiato con il punteggio di 22-15.

I danesi volano via

L’inizio del secondo tempo è stato disastroso per il Wolverhampton, che ha perso la rete per 4-0 in meno di 4 minuti e si è arrampicato davanti a una forte difesa danese senza trovare l’offerta assegnata. I campioni del mondo sono volati sul punteggio (33-21 a 45 gradi). I lupi hanno capito che non sarebbero più tornati sul punteggio e non si sono messi in rosso con l’obiettivo di futuri incontri.

Ottimo risultato ma…

Il risultato finale è sicuramente tosto ma non avvincente, a testimonianza della differenza tra una squadra di livello mondiale e una all’esordio in competizioni di altissimo livello. La prossima partita dei Red Wolves si terrà domenica alle 18:00 contro la Tunisia, che non è stata migliore del pareggio con il Bahrain (27-27) di venerdì.

Francia Agenzia di stampa

© Afp

tramite Reuters

© tramite Reuters

tramite Reuters

© tramite Reuters

READ  Eric Ten Hag prova a giustificarsi: "Perché non ho portato Cristiano Ronaldo? Per rispetto della sua carriera"