Novembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Belgio è tra i maggiori consumatori di gas in Europa: chi lo consuma e da dove viene?

Il Belgio consuma 200 miliardi di kWh di gas ogni anno. Il volume ci colloca tra i primi consumatori in Europa. Ma chi consuma questo gas: le industrie? le case? Da dove viene?

In Belgio, oltre il 50% del gas viene consumato nelle case. Circa il 25% viene utilizzato nell’industria, principalmente per processi di riscaldamento ad alta temperatura. Il restante 22% è utilizzato nelle centrali elettriche a gas.

“La tendenza in Belgio è aumentare i nostri consumi”afferma Francesco Contino, docente specializzato in energia all’UCLouvain. “Se prendi i numeri di 30 anni fa, il consumo è raddoppiato”.

Il Belgio non produce gas. Riceve le sue forniture principalmente dai Paesi Bassi e dalla Norvegia, ma anche dal Regno Unito, dal Qatar, dalla Russia e dagli Stati Uniti. D’altra parte, il nostro Paese è il cosiddetto hub.

“Molto gas passa attraverso il Belgio. Ad esempio, il gas che arriva dall’Olanda e va in Francia. Abbiamo anche un porto a Zeebrugge che importa gas liquefatto tramite navi, permettendoci di ottenere gas per il nostro consumo e per la ridistribuzione “Francesco Contino.

I belgi in casa consumano come i nostri vicini tedeschi, ma molto di più dei nostri vicini francesi.

“In Belgio abbiamo un edificio relativamente vecchio, il secondo edificio più fatiscente d’Europa, che genera il quarto più alto consumo per metro quadrato di edifici residenziali in Europa”, Identifica Stephane Bouquet, portavoce della FEBEG (Federazione belga delle aziende elettriche e del gas).

In totale, i belgi consumano 200 miliardi di kWh di gas ogni anno.