fbpx
Attualità Salerno

IEFF -Irno Etno Folk Festival, percorsi, eventi e musica

IEFF_ irno etno folk festival

Terza edizione per IEFF – Irno Etno Folk Festival. Percorsi naturalistici, passeggiate, eventi, spettacoli e gastronomia

IEFF – Irno Etno Folk Festival. Presentato oggi nella sala conferenza del Comune di Fisciano, l’iniziativa turistica dedicata al territorio.
Quest’anno IEFF è il racconto della viva cultura popolare e locale della Valle dell’Irno, con percorsi itineranti caratterizzati da musica, eventi, spettacoli e gastronomia.

Tradizioni storiche e culturali della Valle dell’Irno si fonderanno con la promozione dei percorsi naturalistici

Primo evento, domenica 23 settembre, con l’escursione di Irno Trek, La via dei Santuari.  Il ritrovo è previsto alle 8.30 alla frazione Carpineto di Fisciano. Un percorso che inizia dal Santuario di San Michele di Basso a Fisciano fino a giungere al Santuario dell’Incoronata a Torchiati di Montoro (AV).
Ad ottobre previste altre escursioni. Sabato 6 passeggiata dal Santuario di San Michele di Basso fino a località Cisterne con visita al Santuario e alla grotta. Il giorno successivo, domenica 7, il ritrovo dei partecipanti sarà in località Carpegna di Calvanico con escursione verso il Santuario di Pizzo San Michele.
Ultimo appuntamento in programma è per sabato 13 ottobre con raduno presso l’istituto “Don Alfonso De Caro” alla frazione Lancusi e passeggiata dal Santuario di San Michele di Basso fino a località Cisterne con visita al Santuario e alla grotta.
Prossimamente sarà presentato il programma degli eventi musicali che si terrà nel mese di dicembre con protagonisti gruppi musicali etno-folk locali e nazionali.
All’incontro con i giornalisti erano presenti il sindaco di Fisciano, Vincenzo Sessa, Nicola Prudente, consigliere comunale con delega al turismo, il sindaco di Montoro, Mario Bianchino, comune col quale è stata avviata una collaborazione per lo sviluppo di idee e progetti in ambito turistico, il presidente dell’associazione Irno Trek, Emanuela Pedrosi, e il presidente della Proco Loco Fisciano, Donato Aliberti.

“Quest’anno – ha spiegato Nicola Prudente, ideatore del festival – l’IEFF si presenta in due momenti: uno riguarda i sentieri e i percorsi naturalistici religiosi-culturali e uno che riguarda i momenti musicali legati alla musica etno-folk. Solo pochi giorni fa abbiamo anche presentato la guida turistica sugli itinerari di Fisciano per consentire la conoscenza e la valorizzazione di luoghi di interesse storico e dare slancio al turismo locale”.

“Per il terzo anno consecutivo – ha dichiarato il Sindaco Sessa – abbiamo presentato l’IEFF grazie ai fondi POC della Regione Campania 2014-2020, che in questa occasione vedrà la promozione della sentieristica attraverso la valorizzazione di percorsi pedemontani che coinvolgono anche il Comune di Montoro. Credo che oggi fare rete tra enti sia fondamentale per dare nuove opportunità e sviluppo per i nostri territori. Sul piano turistico stiamo avviando una serie di collaborazioni tra cui quella con Montoro per creare una sinergia con valorizzazione di prodotti tipici, tradizioni e culture locali”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi