Luglio 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I terroristi spiegano le ricompense promesse da Hamas in cambio della partecipazione alla presa di ostaggi in Israele

I terroristi spiegano le ricompense promesse da Hamas in cambio della partecipazione alla presa di ostaggi in Israele
Alexander De Croo riceve i familiari degli ostaggi israeliani tenuti da Hamas

In questo video prodotto e diffuso dal governo israeliano, i terroristi raccontano come sono avvenuti i loro abusi. “Il piano era di andare di casa in casa, di stanza in stanza, lanciando granate e uccidendo tutti, compresi donne e bambini. Hamas ci ha ordinato di schiacciarli e di tagliare loro la testa e le gambe”, ha spiegato uno di loro. attacchi in Israele, sono state uccise 1.400 persone e sono stati presi 224 ostaggi a Gaza, tra cui donne, bambini e anziani.

Le forze israeliane hanno spiegato che le informazioni fornite da questi terroristi “saranno utilizzate per attaccare obiettivi nella Striscia di Gaza”. Ha aggiunto: “Le forze di sicurezza israeliane si occuperanno di tutti i terroristi che hanno partecipato al massacro del 7 ottobre”.

L’ostaggio liberato da Hamas racconta il suo rapimento: “Ho passato l’inferno”

Critiche ai leader di Hamas

In questo video, che Israele ha curato e pubblicato, alcuni terroristi criticano gli alti dirigenti di Hamas. Si ritiene che siano stati “ingannati” dall’organizzazione, i cui leader “siedono a casa e si siedono a casa”. [les] “Me ne sono andato”, un altro dice: “L’amministrazione ci ha abbandonato”.

È importante notare che le circostanze in cui sono state raccolte queste confessioni non possono essere verificate in modo indipendente, come ha spiegato BFMTV.

Segui in diretta le ultime informazioni sul conflitto israelo-palestinese

READ  L'Ucraina vince l'Eurovision 2022, il Belgio al 19° posto