Agosto 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I Rolling Stones hanno dato fuoco al King Baudouin Stadium per celebrare i 60 anni della loro carriera (video)

Sessant’anni dopo il loro debutto e otto anni dopo il loro ultimo concerto in Belgio, la leggendaria rock band britannica The Rolling Stones si è esibita lunedì sera al King Baudouin Stadium quasi esaurito. “È bello essere tornato”, ha detto l’attaccante della squadra Mick Jagger.

Per celebrare il 60° anniversario del gruppo, i Rolling Stones hanno iniziato a giugno un nuovo tour, “SIXTY”, che farà tappa in 13 città d’Europa. A Bruxelles, il concerto è iniziato lunedì sera con un tributo al batterista Charlie Watts, scomparso nell’agosto 2021. In questo tour, il defunto musicista Steve Jordan è stato sostituito, proprio come lo scorso autunno durante il “No Filter Tour”. “

Dopo questo vibrante tributo, la musica è tornata al suo posto, con un concerto di apertura su “Street Fighting Man”. “Come stai a Bruxelles?” Poi ha chiesto a Mick Jagger. Il brillante cantante 78enne, ancora instancabilmente sul palco, non ha mancato di strizzare l’occhio in Belgio, parlando al pubblico a volte in olandese ea volte in francese e si riferiva a demoni, caramelle e stomp.

Durante il concerto, circa 48.000 persone presenti allo stadio hanno potuto godersi titoli come “Bitch”, “Out of Time”, “Beast of Burden” (a scelta del pubblico della serata), “You Can’t Always Get What You Want”, “Women Honky Tonk, I Miss You, Midnight Rambler, Draw It Black, Start Me Up, Dammi Shelter, Sympathy for the Devil o anche Soddisfazione.

Approfitta del suo tempo nella capitale, Mick Jagger si è anche concesso di andare un po’ prima durante la giornata a fare una passeggiata per le strade di Bruxellesun viaggio in cui ha condiviso alcune foto sui social network.

READ  "Star AC" schiaccia tutto sul suo cammino: un programma pionieristico che è stato sostituito

Questa visita è stata anche un’opportunità per Manneken Pis di travestirsi da Rolling Stones. Si tratta di una maglietta nera e pantaloni con il nome del gruppo e riproduzioni della lingua Rolling Stones nei colori della bandiera belga nera, gialla e rossa.