Agosto 7, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I proventi del prestito di Liegi hanno una settimana per mostrarsi

La settimana che si è aperta, con due amichevoli contro Saint Trond questo mercoledì (13:30) e poi RWDM sabato (16:30), potrebbe essere cruciale per alcuni giocatori, in previsione dell’allenamento in Olanda la prossima settimana. Ronnie Dila ha rimesso le cose in carreggiata e ha messo tutti sulla stessa linea di partenza da quando è arrivato. Per i giocatori che tornano dal prestito o che non hanno utilizzato la scorsa stagione, il tempismo è importante.

Jackson Mollica: L’attaccante congolese ha avuto molto successo con Kasim Pasha (14 partite, 12 gol) ma le possibilità che lo riveda in maglia rossa sono scarse. Viene seguito da Burnley, Galatasaray e Besiktas e non vuole più giocare con lo Standard. Martedì gli allenamenti sono ripresi

Ma per quanto tempo? Felipe Avenatti:

In prestito all’Al Ittihad e poi al Beerschot, l’attaccante uruguaiano ha iniziato a prepararsi dalla fascia destra. Sembra essere un gran lavoratore in allenamento ed è stato in grado di sfruttare il secondo tempo in Gestisci per distinguersi. Non era sempre contento delle sue scelte, ma il suo atteggiamento era almeno interessante. Mostrerà abbastanza per rivendicare un posto nel gruppo? Aleksandr Boljevich:

Dopo una stagione bianconera, senza un minuto di gioco né di forma, il centrocampista montenegrino gioca molto in questo assetto. Ronnie Della si è unito a lui in prima squadra, in Manage. Se non fa tutto alla sua destra, ha almeno il vantaggio di provarci. William ha già finito:

Con dieci minuti in coppa, al Mouscron, il centrocampista non aveva voce in capitolo la scorsa stagione. La preparazione le permetterà di mostrare di più? In Manage, era comunque l’autore corretto del primo periodo, in un ruolo di supporto, con Raskin, dietro Emond. Ha anche una carta missione da giocare nella ridistribuzione finale dei ruoli. Aden Shamir:

READ  Il presidente del Napoli De Laurentiis mette in dubbio il prolungamento di Mertens: 'Ho offerto un contratto a Ciro Romeo Mertens'

Il centrocampista israeliano, in prestito al Maccabi Tel Aviv, ha chiuso la scorsa stagione con 7 gol in 33 partite (e 9 cartellini gialli). Ma da quando è tornato a Liegi, non si è ancora allenato. Soffrendo di schiena, è rimasto in cura e non ha potuto portare il suo caso allo staff. Aaron Dunnum:

In prestito al Valerenga lo scorso inverno, il trequartista norvegese ha ritrovato un po’ di feeling, segnando due gol in dieci partite. Con la stagione finita in Norvegia, ha qualche giorno in più e si unirà alla famiglia Roach dopo il campo il 12 luglio. Tuttavia, non è sicuro di voler rimanere sulle rive della Mosa. Michi Netello:

Hope, in prestito all’MVV Maastricht, sta negoziando con Beerschot (P1B).

Tornarono anche Bastian, Madre di Dio e Smerot. Laifis, che attende un lieto evento, tornerà il 4 luglio per gli allenamenti.