Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I controller e il design di Snapdragon 8 Gen 2 sono stati ora rivelati

Il Moto X40 Pro ora beneficia dei rendering 3D rivelati da OnLeaks. La possibilità di farsi un’idea più precisa di cosa offrirà il prossimo smartphone di fascia alta di Motorola.

Ecco come dovrebbe apparire il nuovo Motorola Moto X40 Pro // Fonte: OnLeaks

Ormai sappiamo quasi tutto su di esso, e se è probabile che arrivi sotto un altro nome in Europa (scommettiamo che si chiami Motorola Edge 40 Pro), il Moto X40 Pro si mostra un po’ di più oggi con i rendering 3D che spuntano da leaker OnLeaks. inoltro GSMArenaQueste immagini ci permettono di scoprire i dettagli di design del prossimo smartphone di fascia alta di Motorola. deve essere Uno dei primi dispositivi sul mercato che può contare sul nuovissimo Snapdragon 8 Gen 2annunciato da Qualcomm a novembre.

Come promemoria, in realtà era il Moto X40 Pro Riepilogo Il mese scorso, questa volta sul sito di certificazione cinese TENAA. Abbiamo scoperto le sue principali specifiche tecniche, impreziosite da alcune immagini a bassa risoluzione.

Uno smartphone elegante, ad alte prestazioni e a ricarica rapida?

Se queste varie immagini sono confermate, il dispositivo dovrebbe presentare bordi dello schermo leggermente curvi e un aspetto simile a un sassolino. Dovrebbero essere presenti anche uno schermo forato e un’isola quadrata dedicata ai tre moduli fotografici, situata nell’angolo in alto a sinistra dello chassis. Sul lato destro dello smartphone verranno infine installati i controlli del volume e il tasto di blocco. Questo design classico ed elegante riprende alcuni codici dei modelli precedenti della serie Edge, con alcune differenze nella distribuzione dei moduli foto e flash posteriori, conferma GSMArena.

READ  Première mission privée verso la stazione spaziale internazionale

Lian YouTubeIscriviti a Frandroid

Oltre allo Snapdragon 8 Gen 2, il Moto X40 Pro dovrebbe avere 8-18 GB di RAM, 128-512 GB di spazio di archiviazione e un display OLED da 6,67 pollici a 144 Hz. Lato foto, nell’elenco ci sarà un sensore principale da 50 MP, accompagnato da un modulo ultra grandangolare da 50 MP e uno zoom ottico da 12 MP x 2. La combinazione sarà finalmente alimentata da Android 13 e alimentata da una batteria da 5000 mAh, compatibile con La ricarica è di 125 W, almeno se si devono credere ai dettagli tecnici registrati questa volta con la FCC. Quindi sarà un record per Motorola.


Per seguirci, vi invitiamo a Scarica la nostra app per Android e iOS. Puoi leggere i nostri articoli e profili e guardare gli ultimi video su YouTube.

Trova le ultime perdite dasolo