Luglio 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Ho visto nei suoi occhi che era molto grave’: le prime immagini del documentario hanno rivelato lo studente di Harry Potter rimasto paralizzato durante le riprese

‘Ho visto nei suoi occhi che era molto grave’: le prime immagini del documentario hanno rivelato lo studente di Harry Potter rimasto paralizzato durante le riprese

È un documentario straordinario, ricco soprattutto di emozioni, e uscirà il 15 novembre. David Holmes è cresciuto con Daniel Radcliffe sul set della saga di Harry Potter. Tuttavia era meno famoso di quest’ultimo per il semplice motivo che era il suo omologo Doppler In inglese.

È stato lui a eseguire tutte le acrobazie dell’attore protagonista nei film: saltare, cadere, tutto era possibile! Per oltre 8 anni, David e Daniel hanno lavorato fianco a fianco… fino al giorno del loro terribile incidente. Nel 2009, David si è rotto il collo durante le riprese dei Doni della Morte. Da allora è paralizzato.

Nel 2014, David Holmes, 30 anni, ha parlato al Daily Mirror. “Il coordinatore degli stuntman mi ha afferrato la mano e mi ha chiesto di stringergli le dita. Potevo muovere il braccio per tenergli la mano, ma non potevo stringergli le dita. Ho visto nei suoi occhi che era una cosa molto seria“, È per spiegare.”Il mio primo pensiero è stato: “Non chiamare mamma e papà”. Non volevo preoccuparli.” Dopo essere arrivato in ospedale, David è stato giudicato: “Non ho pensato subito che non avrei mai più potuto camminare. All’inizio pensavo al fatto che non avrei più potuto ballare o fare l’amore“.

Pertanto, Daniel Radcliffe, rimasto vicino all’amico, ha deciso di metterlo in risalto in un documentario intitolato “The Boy Who Lived”, in riferimento alla saga. Secondo HBO, la piattaforma su cui verrà trasmesso, “Il film è la storia dello stuntman David Holmes, uno splendido ginnasta adolescente dell’Essex, in Inghilterra, che fu scelto per interpretare il sostituto di Daniel Radcliffe nel primo film di Harry Potter, quando Daniel aveva solo 11 anni. Nel corso dei successivi dieci anni, i due formano un legame inseparabile, ma nel penultimo film, un tragico incidente sul set lascia David paralizzato da una lesione spinale, sconvolgendo il suo mondo. Mentre Daniel e i suoi colleghi più stretti si mobilitano per sostenere David e la sua famiglia in questi momenti difficili, è lo straordinario spirito di resilienza di David che diventa la sua più grande fonte di forza e ispirazione.

Daniel Radcliffe e David Holmes sono rimasti uniti nonostante l’incidente. L’attore ha addirittura confermato che il suo doppio ruolo è stato quello di “una persona molto importante” nella sua vita.

READ  L'attrice Anne Heck soffre di gravi danni cerebrali ed è improbabile che sopravviva