Novembre 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Ho aperto la mia richiesta bancaria ed è stata presentata una domanda a Christian Dior” (foto)

Maryse ha detto alle colonne di Nieuwsblad che, volendo fare clic su un collegamento presumibilmente attribuito alla mia pensione, ha permesso a un truffatore di acquistare… un paio di scarpe Dior!

All’inizio di maggio Maryse ha ascoltato alla radio un servizio su mypension.be, il portale online con tutte le informazioni sulle pensioni. Il giorno successivo, ha ricevuto un’e-mail con il titolo “Pensione”. Pensavo fosse il cancello belga, Maryse l’ha aperto. “Ho aperto questa e-mail sul mio smartphone. Ho ricevuto un link che ho cliccato e poi ho dovuto scegliere tra diverse banche. Ho scelto la mia banca e ho effettuato l’accesso con il lettore di carte. Ma poi il mio conto bancario è crollato. Sapevo che doveva essere phishing , Il pensionato si rammarica.

“Sono uscito subito e sono andato direttamente all’app della mia banca. Lì ho potuto vedere che era già stato effettuato un ordine con Christian Dior, del valore di 690 euro. Così ho chiamato subito la mia banca, che ha bloccato i miei conti e le mie carte. Tuttavia , non ho potuto annullare l’accordo”, spiega Maryse ai nostri colleghi.

Maryse ha quindi deciso di contattare il negozio Dior dove è stato effettuato l’acquisto. Lì mi dissero che qualcuno aveva comprato delle scarpe e che le avevo pagate. Ma nel frattempo l’ordine è stato eseguito e non può essere annullato”. Dior ha quindi informato Marie che avrebbero tentato di annullare la consegna. “Un dipendente amichevole mi ha detto che il pacco non è arrivato e che avrei riavuto i miei soldi. A settembre ho chiamato di nuovo, ma i miei soldi non sono ancora tornati”, dice Maris.

READ  Charlene di Monaco conferma il suo ritorno alla grazia