Dicembre 8, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guerra in Ucraina: le immagini mostrano l’orrore a Bucha

Lo scorso marzo, centinaia di civili sono stati uccisi a Buc. I filmati delle telecamere di sorveglianza e le telefonate hanno rivelato l’entità del massacro.

Tempo di lettura: 2 minuti

IlDurante le prime settimane del conflitto, l’esercito russo ha ucciso diverse centinaia di civili ucraini a Bucha. Ora, numerose registrazioni di immagini CCTV e registrazioni di telefonate hanno consentito all’Associated Press e a un annunciatore della PBS di ricostruire l’orrore avvenuto in questo sobborgo di Kiev, come sapete sabato in un articolo che ha pubblicato 7sur7.be.

Questo componente fa parte di un più ampio progetto investigativo sui crimini di guerra russi in Ucraina chiamato Ukraine War Crimes Watch. In totale, le squadre hanno già indagato su 558 presunti crimini di guerra russi, come quello di Bucha.


Leggi anche
Dobbiamo dire tutta la verità sul massacro di Butch

Lottando con Kiev, le forze russe si sono concentrate nelle città vicine. All’inizio di marzo hanno raggiunto Bucha, un sobborgo di Kiev situato a circa 25 chilometri a nord-ovest della capitale ucraina. I soldati ucraini furono spinti lì e nel pomeriggio del 3 marzo dovettero lasciare Yablonska Street, un’arteria strategica che attraversa la città da est a ovest. Le riprese delle telecamere a circuito chiuso mostrano un minibus nero che preleva alcuni soldati ucraini per costringerli a fuggire a Irbin.


Leggi anche
In Russia la lotta delle madri dei soldati ridotti in schiavitù: “Siamo l’unica ancora di salvezza”

450 civili uccisi

Il terrore a Bucha è continuato fino al 1 aprile, quando l’esercito ucraino ha liberato la città. Molti cadaveri erano disseminati per le strade, di cui una quarantina nella sola Jablonska. Le immagini di civili uccisi a colpi di arma da fuoco con le mani legate dietro la schiena hanno scioccato il mondo ad aprile. Nella maggior parte dei casi, sembra che siano stati torturati prima della loro esecuzione. In totale, le autorità ucraine hanno registrato almeno 450 morti, uomini, donne e bambini.


Leggi anche
Russia: Tra guerra e prigione ho fatto la mia scelta

READ  Almeno 59 morti e 150 feriti dopo la fuga precipitosa (video)